Comuni

Casapesenna, rimpasto in giunta: De Rosa nomina quattro nuovi assessori

loading...

Casapesenna, 1 Giugno – Rimpasto in giunta per il Comune di Casapesenna. È di oggi, 1 giugno 2021, il nuovo decreto del sindaco Marcello De Rosa, con cui annuncia la modifica delle deleghe degli assessori comunali. Come si legge nell’oggetto della nota sindacale, è stata confermata a Giustina Zagaria la carica di vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione; mentre, i nuovi assessori sono: Federica Cirillo con delega delle materie relative a contenzioso e personale; Gianluigi Diana con delega ai Lavori Pubblici e Francesco  Donciglio con delega a servizi sociali, sanità e protezione civile.

A cedere “il posto”, dopo due anni di carica, ai nuovi assessori sono gli uscenti: Michele Diana, Maria Di Sarno e Nicolina Nocera. “Ho nominato una nuova giunta per la mia amministrazione – afferma De Rosa – in accordo con gli assessori uscenti, i quali ringrazio per il lavoro che hanno svolto in questi due anni, con passione ed impegno. Nonostante ciò, continueranno a ricoprire ruoli di fondamentale importanza per la macchina comunale. Inoltre, faccio un grande in bocca al lupo ai nuovi assessori e confido nelle loro capacità e competenze da sempre canalizzate tutte per il bene di Casapesenna”. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.