Comuni

Cantieri dei lavori mai conclusi sull’Asse Mediano: la protesta degli automobilisti

loading...

Napoli, 12 Marzo – “Volevo informarvi che ci sono due cantieri che creano da tempo problemi enormi alla viabilità. Il primo sull’asse mediano, uscita Scampia Magnano, il secondo a Capodichino viale Maddalena uscita aeroporto…anche questi da Guinness dello “scuorno….” aperti entrambi a settembre 2020 e da allora costringono ogni giorno migliaia di automobilisti a code lunghissime…peraltro i lavori a Capodichino sono pure finiti da molti mesi, credo occorra solo il collaudo, che non si fa sicuro per qualche mal di pancia di qualche burocrate.”. È la segnalazione giunta alla redazione della trasmissione radiofonica La Radiazza.

“È da tempo che si stiamo occupando della questione dei cantieri dei lavori pubblici, questa è la città dei cantieri eterni. Tutto il territorio cittadino e buona parte della provincia sono disseminati di cantieri lasciati a metà, di lavori mai conclusi, in alcuni casi neanche mai cominciati. Sono figli della politica inconcludente e della burocrazia devastante. E’ vergognoso, bisogna mettere fine a questo sistema e a questa mala burocrazia. Abbiamo inviato una nota all’Anas e alla città metropolitana per chiedere delucidazioni su questi cantieri.”– hanno dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli ed il conduttore radiofonico Gianni Simioli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.