Politica

Campania, Spiagge. Saiello: “La nostra tra le Regioni più critiche per mancanza del Puad”

Il consigliere regionale commenta il rapporto di Legambiente: “Sempre meno spiagge libere, un danno enorme per i cittadini”
Napoli, 30 Luglio – “Con i suoi cinquecento chilometri di costa, la Campania ha una risorsa straordinaria in termini di sviluppo economico e occupazionale. Ciononostante la Regione non ha mai approvato il Piano di utilizzo delle aree demaniali (Puad), strumento fondamentale per disciplinare spiagge e porti”. Lo dichiara il presidente della IV Commissione regionale speciale Industria 4.0 e consigliere regionale M5S Gennaro Saiello.
“Secondo i dati del nuovo rapporto di Legambiente “Spiagge 2022”, negli ultimi due anni le concessioni per gli stabilimenti balneari sono aumentate del 23% e il 68% di litorale demaniale è gestito da privati. In Campania soltanto una spiaggia su tre è libera – spiega Saiello – ma bisogna considerare l’erosione delle coste e i tratti interdetti alla balneazione per motivi di inquinamento che peggiorano la situazione. Questo rende quasi impossibile trovare uno spazio dove sdraiarsi gratuitamente”.
“Con la mancata approvazione del Puad e senza regole certe, la nostra regione è in una delle condizioni più critiche in Italia – conclude il consigliere regionale – Chiediamo a questa amministrazione di chiarire una volta per tutte i suoi propositi sulla risorsa mare e se intende tutelare, così come auspichiamo, i diritti dei cittadini campani”.
Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.