Politica

Campania, Muscarà (M5S):”Frasi vergognose contro vittima di abusi e Fanpage, De Gregorio chieda scusa”

loading...

Napoli, 6 Marzo –“Sono assolutamente da condannare le parole del presidente di Eav Umberto De Gregorio che, nel commentare la brutale violenza subita da una ragazza alla stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano, ha quasi colpevolizzato la povera vittima, invitandola a selezionare meglio le sue amicizie. Come se la violenza subita fosse una conseguenza delle sue frequentazioni. E siamo solidali con i giornalisti di Fanpage.it, definiti da De Gregorio “killer della comunicazione” e “stupratori dell’informazione”.

Definire killer dei cronisti è un’offesa a una categoria che, per il quotidiano lavoro di denuncia, è spesso bersaglio di minacce di morte. Ci aspettiamo ora le scuse del presidente di Eav nei confronti della giovane vittima di orrendi abusi e della redazione di Fanpage.it”. Così la capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle Maria Muscarà.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.