Comuni

Campania, Covid-19. Focolaio epidemico scoppia a Mondragone: 10 contagiati. Zona rossa a due passi dal mare

loading...

Mondragone, 23 Giugno – Dieci casi di positività al Covid-19 accertati in poche ore, la decisione arriva immediatamente: l’unità di crisi regionale decide di istituire zona rossa un intero complesso residenziale, nel cuore della città di Mondragone, a due passi dal mare.

Il focolaio epidemico scoppia all’interno della comunità bulgara della città. Ieri pomeriggio, centinaia di famiglie bloccate in casa per sette giorni, favorendo così l’attuazione di uno screening di massa, alla ricerca di ulteriori casi per porre un argine all’infezione.

Da qui la decisione di istituire un cordone di protezione intorno ai palazzi Cirio, saranno sottoposti a tampone almeno settecento persone. Ieri pomeriggio, la chiusura delle strade di accesso alla zona, con il posizionamento dei new jersey in cemento e transenne. Immediata la operatività delle forze dell’ordine che supportate dall’esercito controlleranno il rispetto del provvedimento della zona rossa.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.