Politica

Campania, CORONAVIRUS. Pisani (Noiconsumatori.it):”Video De Luca allarmistico? Valutiamo pericolo di tale allarme”

Napoli, 7 Marzo – “Il video messaggio di De Luca? Est modus in rebus, direbbero i nostri padri. Invece è inquietante, prospetta scenari apocalittici, sembra scritto da uno che ha fermato concorsi e chiesto rinvio delle prossime elezioni per evitare contatti, invece bacchetta solo i giovani, vieta gli assembramenti, ma non esita a far convergere migliaia di persone nelle aule dei concorsi”. Lo afferma l’avvocato Angelo Pisani, presidente nazionale di Noiconsumatori.it.

“Di fatto con quel video messaggio – aggiunge Pisani – si è scatenato il putiferio, sui social, sulle chat. I cittadini, tantissimi tra quelli che hanno rinunciato giustamente a partecipare a quei concorsi che De Luca o de Magistris avrebbero dovuto bloccare, sono spaventati e non esitano a segnalarmelo”. “Valuterò gli estremi per chiedere vere tutele alle autorità competenti”, sottolinea Pisani.

Per Pisani “la politica deve rispettare tutti i diritti dei cittadini che hanno chiesto in tanti alla associazione Noi consumatori informazioni sicure, giustizia e tutele non confusione ed allarmi poi di fatto autoviolati con concorsi e campagne elettorali .
Allarmante  l’appello cautelativo del presidente della regione Campania, ma se e’ vero quanto dichiarato e non rischi di diventare solo uno strillo d’allarme con danni a catena di cui poi dovrà occuparsi l’autorità competente, dichiara l’avv Angelo Pisani leader di noi consumatori.it, il presidente De Luca dia il buon esempio come cautelativamente deciso per le scuole, i teatri ed i traghetti  etc dichiari anche lo stop dei concorsoni e chieda il rinvio delle elezioni nel rispetto della par condicio, degli altri candidati che non possono fare uguale campagna elettorale e degli elettori invitati a non partecipare a riunioni ed evitare contatti”.

“Dopo questo video che in un giorno chiede , forse giustamente , di capovolgere la vita e le abitudini dei cittadini,  proprio lui non deve contraddirsi, nel rispetto della sua stessa ordinanza deve sospendere/annullare subito i “concorsoni” di questi giorni e non creare corsie speciali per chi si presenta al posto dei più cauti e scrupolosi , così me non si può pensare di organizzare elezioni regionali in tale caos. Speriamo che De Luca comunichi subito lo stop agli appuntamenti concorsuali già oggetto di denunce e ricorso per le irregolarità emerse altrimenti saremo costretti a chieder alla magistratura di intervenire anche a tutela della salute pubblica perché molti candidati hanno preferito non rischiare la salute ed evitare il concorso mentre proprio la regione non può violare i principi di condotta e le regole date da se stessa alla cittadinanza in epoca di coronavirus. Occhi aperti, tuteliamo la salute facendo ogni di noi la nostra parte in questa partita globale e facciamo vincere la giustizia evitando che ci possa esser violazione della par condicio e delle regole della concorrenza in momenti  di emergenza e confusione come tristemente accade” conclude l’avvocato Pisani.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa