Comuni

Campania, Coronavirus. Ficco (Saues):”Contagi Aorn Caserta? Mascherine chirurgiche non idonee per personale sanitario”

Napoli, 4 Maggio – Dotare tutto il personale sanitario della Campania di dispositivi di protezione individuale anti-Covid adeguati. Lo chiede il presidente nazionale del Saues, sindacato autonomo urgenza emergenza sanitaria Paolo Ficco.

“Il caso dei quattro operatori sanitari di uno stesso reparto dell’ospedale di Caserta, personale contagiato forse da uno stesso paziente probabilmente portatore sano– spiega Ficco -, dimostra la necessità impellente di dotare tutto il personale sanitario di adeguati ed efficaci dispositivi di protezione, quali le mascherine ffp3 o ffp2 visto che quelle chirurgiche hanno esclusivamente una funzione contenitiva”.

“Auspichiamo – conclude Ficco – che, anche in considerazione delle stime sull’elevato numero di cittadini contagiati ma asintomatici, non si sottovaluti questa richiesta come sta accadendo per quella sul divieto dell’uso delle mascherine con valvola da parte della popolazione”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa