Politica

Campania, coronavirus. Caldoro:”Regione ferma su fasce deboli, subito risorse a chi è in difficoltà”

loading...

Napoli, 1 Aprile – “Il Sud non può attendere, non può attendere la Campania. Serve fare, ora”. Così Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania.

“Alcune regioni del Sud, la Basilicata, il Molise, la Calabria hanno già attivato – sottolinea –  un social card o l’assegno di sostegno. Con proprie risorse”.

Provvedimenti per la fasce più deboli, per le famiglie che hanno più bisogno. Serve – aggiunge – intervenire ora, per sostenere le spese per la casa, per il cibo, per la salute”.

“In altre Regioni ci sono delibere già operative, la Campania e’ ferma. Serve fare” conclude Caldoro.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.