Politica

Campania, Coronavirus. Caldoro:”Chiusura confini? Idiozia De Luca”

loading...
Napoli, 21 Aprile –“Ascolto molte sciocchezze, come quella sulla chiusura dei confini. Quando Fontana o Zaia apriranno le attività commerciali o le industrie non vedo perché i milanesi, i lombardi debbano scendere in Campania, non credo che, al netto della bellezza dei nostri posti, avranno motivo per venire. Al massimo arriveranno con il periodo estivo per visitare i nostri territori, per le vacanze”. Così  Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania, intervenendo oggi in una serie di dirette social ed incalzato dai giornalisti sui provvedimenti di De Luca. 
Per Caldoro e’ il contrario “quando saranno aperte le attività al Nord ci sarà il problema opposto. Tanti professionisti, giovani, studenti, imprenditori dovranno salire in Lombardia e dobbiamo occuparci della loro salute. Insomma l’esatto contrario di quanto sostengono da Palazzo Santa Lucia”.
Ed alle domande sulla costituzionalità dei provvedimenti di De Luca glissa “sono stupidaggini, c’è chi perde tempo indicando alla Campania la strada sbagliata”. 
Il capo della opposizione respinge la narrazione di De Luca che avrebbe salvato la Campania. “Al Sud, per fortuna, il virus ha preso meno. E nelle Regioni del Mezzogiorno la Campania e’la peggiore. Ultima per tamponi e purtroppo prima per contagi”.
Poi Caldoro ha rilanciato sulla fase due. “Bisogna ripartire garantendo la sicurezza dei cittadini e dei lavoratori. Serve superare il divieto della consegna del cibo a domicilio, serve riavviare le attività degli stabilimenti balneari e della cantieristica nautica, senza ritardi”.
Incalzato sulla polemica Governo Regione, sull’uso dei fondi, ha detto “credo che, in parte, abbia ragione Provenzano, la Regione e’ ferma. Non ha prodotto gli atti necessari” ed ha concluso dicendo “siamo in ritardo. Imprese e famiglie non hanno ricevuto nulla. Servono finanziamenti semplici, veloci, diretti. E’ questo che va fatto”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.