Politica

Campania, brucellosi. Muscarà (Gruppo Misto): “Solidarietà ad allevatore, Commissione inchiesta sempre più urgente”

Napoli, 16 Dicembre – “La vicenda dell’allevatore casertano colto da malore durante l’esecuzione dell’ordine di abbattimento dei suoi capi per sospetta brucellosi, e sottolineo sospetta, è un fatto grave. Un ennesimo caso da chiarire e approfondire. Esprimo intanto la mia vicinanza all’allevatore e alla sua famiglia”. Lo afferma la consigliera regionale campana del Gruppo Misto Maria Muscarà.

“In Consiglio regionale ci sono 11 consiglieri regionali, me compresa, che hanno chiesto l’istituzione di una commissione di inchiesta. La maggioranza che fa?”, prosegue Muscarà. “Dopo il tentativo di suicidio di un altro allevatore casertano, terra letteralmente martoriata dalla Regione, dobbiamo aspettare che ci scappi il morto per chiedere verità e giustizia?”, si chiede.

“Chiederò ai colleghi di opposizione di riprendere l’iniziativa direttamente in Aula. La maggioranza si defili pure: a quel punto però sapremo concretamente chi è che non vuole verità e giustizia”, conclude Muscarà.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.