Comuni

Calvizzano, bimbo di 8 anni chiama il sindaco e ripianta i fiori nelle aiuole

loading...

Calvizzano, 28 Febbraio – “Matteo è un bambino di 8 anno di Calvizzano, che ha dimostrato un grandissimo senso civico e un forte rispetto per le istituzioni. Ieri, sabato 27 febbraio 2021, stanco di vedere sempre le aiuole della propria cittadina spoglie, piene di terra incolta e abbandonata, ha deciso di telefonare al sindaco, Giacomo Pirozzi, per chiedergli di poter fare la sua parte. I due si sono dati appuntamento in via Diaz e Matteo si è subito messo all’opera, munito di fiori e paletta ha in poco tempo rimesso a nuovo le aiuole, che hanno ridato colore alla strada.

Vogliamo congratularci personalmente con Matteo, crediamoo che da gesti come questo ci sia solo da imparare. Spesso sono i bambini a mostrare agli adulti la strada giusta da seguire per un futuro migliore e senza dubbio questo bambino di 8 anni di Calvizzano ci è riuscito”. Così Francesco Emilio Borrelli, Consigliere Regionale di Europa Verde e Gianni Simioli, conduttore radiofonico, ai quali è stato segnalato l’episodio da un altro giovane del posto, Eduardo, cha ha deciso di diffondere la notizia “perché fa onore a tutta la città ed è un esempio per tutti noi”.

 “L’altruismo dimostrato da Matteo ci dimostra che cambiare le cose è possibile – proseguono Borrelli e Simioli – e che anche piccoli gesti possono avere dei forti impatti positivi per tutta la società. Speriamo che questo bambino riesca a smuovere il senso civico di altri cittadini incivili e sporcaccioni e che lo prendano ad esempio”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.