Comuni

Aversa, l’iconografia della Natività nella Diocesi

loading...

Aversa, 22 Dicembre – In occasione del Santo Natale, la Chiesa di Aversa presenta alcune opere d’arte – parte dell’ingente patrimonio culturale diocesano – che raffigurano il mistero dell’Incarnazione del Figlio di Dio.

La comunità ecclesiale di Aversa ha sempre accompagnato la propria fede con espressioni artistiche di grande livello; particolarmente, le arti figurative hanno arricchito la liturgia e la devozione popolare nella contemplazione del mistero della Nascita di Gesù.

Il video – una sorta di mostra virtuale in cui si ammirano dipinti, sculture e presepi – è stato realizzato dall’Ufficio per i Beni Culturali, dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali, dal Museo Diocesano e dall’Archivio Storico Diocesano, in collaborazione con l’Associazione In Octabo.

Queste rappresentazioni del Natale colpiscono non soltanto per la loro particolare bellezza, ma anche perché rappresentano l’identità spirituale della nostra comunità,  popolo di Dio che cammina nella storia e nel tempo con tutti i colori e il calore della tradizione nella creatività, rimanendo fedeli al messaggio di Betlemme.

 

Testi a cura di Stefano Cavallo, Paola Improda, Ernesto Rascato, Giulio Santagata, Raffaele Vitale

Foto e Video: Giuseppe Panza

Montaggio e Voce Narrante: Riccardo Dell’Aversana

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.