Politica

Napoli, camper chirurgia estetica. Chiodo e Galiero (demA): “Ci sono le autorizzazioni?”

Chiodo e Galiero: “La petizione a 8000 firme, aspettiamo il ritiro del progetto”

Napoli, 13 Maggio – Va avanti a passo spedito la petizione lanciata nei giorni scorsi per chiedere il ritiro dell’iniziativa “InForma” dell’assessorato alla Istruzione della Regione Campania, le firme raccolte sono oltre ottomila.

Intanto gli ex assessori del Comune di Napoli Donatella Chiodo e Rosaria Galiero della segreteria cittadina del movimento demA hanno inviato una nota alla Presidente del Consiglio Comunale di Napoli, Vincenza Amato, ai vicepresidenti Flavia Sorrentino e Salvatore Guanci e a tutti i capigruppo per conoscere quali sono gli istituti nei pressi dei quali è previsto lo stazionamento del camper e se sono state richieste autorizzazioni al Comune di Napoli.

“La scorsa settimana, tramite il profilo Facebook dell’Assessora regionale Lucia Fortini – affermano Chiodo e Galiero –  si è venuti a conoscenza del progetto “in Forma” che prevede, tra l’altro, la presenza nei pressi delle scuole del Comune di Napoli, di camper informativi sulla chirurgia plastica. Tante sono state le reazioni negative dei cittadini che hanno evidenziato come questa iniziativa sia inopportuna, richiamando alla necessità di affrontare, per esempio: la dispersione scolastica, il disagio sociale, i fenomeni di depressione e autolesionismo, o anche l’obesità adolescenziale, fenomeno presente in Regione Campania con un tasso percentuale tra i più alti rispetto a tutta l’Italia.

Nonostante le numerose adesioni alla petizione su https://chng.it/5Jcj5Sf8Pq e anche una interrogazione regionale, il progetto è ancora lì e aspettiamo il suo ritiro. Abbiamo quindi inoltrato queste domande ai rappresentanti del Comune di Napoli da cui attendiamo risposte”.

Per info e contatti

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione[email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.