Comuni

La Tim consegnerà un nuovo smartphone all’atleta congolese scippato durante la Cerimonia di apertura delle Universiadi

Borrelli e Simioli: “La raccolta fondi è annullata, rivolgiamo in ogni caso le scuse al giovane a nome dei napoletani”

 

Napoli, 4 Luglio – “In merito all’episodio dello scippo dello smartphone ad un atleta congolese lo staff delle Universiadi ci ha comunicato che la Tim, uno degli sponsor ufficiali dell’evento, ha già provveduto a far pervenire un nuovo telefono al giovane campione. La raccolta fondi che avevamo promosso per restituire lo smartphone alla vittima di questo atto inqualificabile è dunque annullata. Ringraziamo tutti coloro che avevano deciso di aderire”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli. “Avevamo deciso di promuovere la raccolta fondi per esprimere le nostre scuse al ragazzo a nome di tutte le persone perbene di Napoli che si sentono profondamente offese da questo tipo di atti. Rinnoviamo le nostre scuse, non tutti i napoletani sono come l’autore della vergogna che si è consumata ieri sera”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print