Comuni

Brusciano, Giornata della Memoria 27 Gennaio 2020 in Chiesa S. Maria delle Grazie

Brusciano, 1 Novembre – In Italia, lunedì 27 gennaio 2020, è stata rispettata la “Giornata della Memoria”, come vuole la Legge n. 211 del 2000 “in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti”. Per questa speciale ricorrenza, a Brusciano, in provincia di Napoli, è stata svolta l’iniziativa intitolata “La Bellezza oltre il filo spinato”, promossa dalla Comunità Interparrocchiale con la collaborazione del Comune, dell’Azione Cattolica e la guida del Parroco, Don Salvatore Purcaro e vari contributi dal mondo dell’arte e della cultura, della società civile e della testimonianza storica,

Presso la Chiesa S. Maria delle Grazie si è tenuto l’incontro pubblico commemorativo di riflessione, con l’introduzione e la conduzione della Professoressa Luisa Ciccone, con gli interventi di Don Salvatore Purcaro  ed e del Sindaco di Brusciano, Avv. Giuseppe Montanile; di testimonianza con Mario De Simone, fratello di vittima della Shoah, il piccolo Sergio (Napoli 1937-Hamburg 1945); di espressioni musicali e canore, con il pianista Luigi Perretta Ruggiero ed il cantante Antonio Braccolino, cantante; di arti figurative con il pittore Prisco De Vivo e lo street artist Luigi Ruggiero. Mentre nell’adiacente Chiesetta della Pietà erano in mostra il “Reportage da Auschwitz” del sociologo e giornalista Antonio Castaldo ed i disegni dei ragazzi dell’Azione Cattolica, a cura di Giusy Maddaloni ed el gruppo degli educatori.

I contributi ripresi in video dal sociologo e giornalista Antonio Castaldo, montati da Giuseppe Pio Di Falco, per IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali sono stati postati separatamente su rispettivi indirizzi web come di seguito indicati.

Il Parroco, Don Salvatore Purcaro “se non ci fosse stata Auschwitz, questa colpa che si tramanda, sia pure non materialmente, anche se ciascuno di non ha avuto a che fare con lo sterminio, noi come umanità portiamo sulle nostre spalle un’onta che dobbiamo espiare ogni anno con questa Giornata della Memoriahttps://www.youtube.com/watch?v=OkWLj0ktYFA&feature=youtu.be .

Il Sindaco Avv. Giuseppe Montanile, in delegazione per il Comune di Brusciano con gli Assessori della sua giunta, Antonietta Maccaro, Maria Salvo e Luigi Marinelli, ha sottolineato come “sia opportuno fare la Giornata della Memoria e considerare il fatto che Liliana Segre, sopravvissuta ai lager nazisti, oggi debba camminare con una scorta dopo le tante minacce subitehttps://www.youtube.com/watch?v=angdXrNKuzI&feature=youtu.be .

Mario De Simone ha raccontato come “la banalità del male si presentò a casa nostra il 29 luglio del 1940, 18esimo anno dell’era fascista, con una lettera del Servizio Razza del Comune di Napoli…https://www.youtube.com/watch?v=QUzLXUVJ4N4&feature=youtu.be

Con Luigi Perretta Ruggiero al piano e la voce di Antonio Braccolino che hanno eseguito, intercalando i vari interventi dei relatori ospiti, la canzone del “bambino nel vento” del 1966 di Francesco Guccini “Auschwitz”; poi quella lanciata nel 2008 da Franco Battiato, scritta da Juri Camisasca “Il Carmelo di Echt” dedicata alla tedesca Edith Stein, religiosa e filosofa, convertitasi dall’Ebraismo al Cristianesimo, venne deportata dai nazisti ad Auschwiz dove morì; infine l’originale “Bellezza collaterale”, lanciata a fine 2019 da Antonio Braccolino e che gli sta meritate soddisfazioni e riconoscimenti, con testo e musica di Giole Di Tommaso e produzione musicale di Mario Tortoriello.  https://www.youtube.com/watch?v=ibz0UC382NI&feature=youtu.be .

Reportage da Auschwitz in mostra al Centro Polivalente Chiesetta della Pietà “Reportage da Auschwitz” di Antonio Castaldo https://www.youtube.com/watch?v=c7qkQht5uMU&feature=youtu.be. Per le arti figurative sono state presentate due opere, quella di Prisco De Vivo e l’altra prodotta nel corso dell’incontro pubblico dal wall artist, Luigi Ruggiero. Fra i tanti presenti il mondo dell’associazionismo culturale, civile e religioso, della scuola e delle professioni vi erano l’Azione Cattolica con educatori e ragazzi ad esporre loro lavori artistici ed  anche ad assicurare l’efficiente servizio di accoglienza e ristoro; “La Casa di Pat” con Domenica Chiara Sena; la “Pro Loco Brusciano” con Antonio Francesco Martignetti; il creativo Alessandro Cavaliere di “Mithrill Art” , autore del personale omaggio alle vittime della Shoah “E tutto tace” in esposizione presso la Casa di Pat di Via Semmola; Rocco Braccolino, fondatore di “BruscianoStory fb”; Antonio Castaldo di IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa