Politica

Unione Europea, B. Matera (FI-PPE): “L’Ue non è fictio giuridica, gravi le parole di Conte”

loading...

Strasburgo, 12 Febbraio – “Spiace doverlo far presente ad un presidente del Consiglio ma l’Unione Europea non è una fictio giuridica. Ed è grave definirla tale”. Lo afferma l’onorevole Barbara Matera (FI), europarlamentare del PPE, commentando un passaggio dell’intervento del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in corso alla seduta plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo.

“L’Europa è una realtà concreta fatta di valori e di storia, è il frutto di un lavoro in divenire tanto complicato quanto entusiasmante e necessario” sottolinea l’europarlamentare del PPE.

“Da un primo ministro di un Paese straordinario come l’Italia – aggiunge l’esponente del PPE – ci saremmo attesi ben altro che una dissertazione sui massimi sistemi senza un’idea precisa, un progetto sulla coesione europea, sull’immigrazione, sulle politiche agricole, sulla difesa comune, sulla politica estera europea e sui diritti dei cittadini europei, per citare alcuni temi tra i più urgenti dell’atteso cambiamento”.

“Noi un’idea precisa di cosa deve fare l’Unione per realizzare l’Europa dei cittadini ce l’abbiamo, che Conte non abbia idea di cosa debba fare l’Italia per favorire tutto questo è francamente deludente”, conclude l’onorevole Matera.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.