Magazine

Una giornata stellata con lo Chef Paolo Gramaglia e l’olio Olivarte

Napoli, 21 Febbraio – Una magia per il palato e non solo. Anche un momento culturale di interesse, grazie ai densi racconti elargiti da Paolo Gramaglia riguardo ai piatti e alle preparazioni. Una delle straordinarietà di una giornata in cui l’olio Olivarte ha incontrato la maestria dello chef stellato è stata una crema spalmabile all’olio. Solo che il pane, caldo, era quello dell’antica Pompei.

Incredibile? Non è stata l’unica magia. Un crescendo rossiniano emozionante, fotografie dei piatti che restano impresse per sempre. Sul pane caldo l’olio spalmabile. Qualcosa che a pensarci sembra impossibile, e che, invece, lo chef ha realizzato applicando tecniche, che non ha, giustamente, voluto svelare. Ma è successo. Ogni piatto una emozione. Per tutte le pietanze il racconto, accompagnato dalla selezione di champagne e vini, di Laila Gramaglia.

 Quando poi si sono manifestate nei piatti dei commensali, giornalisti e blogger food, le altre portate, il crescendo è via via salito e ci si è d’improvviso, ritrovati sulle montagne russe. Il mischiato potente di Gragnano, rigorosamente trafilato al bronzo, ha incontrato sette essenze di mare, tra cui gli anemoni. Non si è potuto evitare di sorbirne il profumo, lasciando poi il lavoro al palato. Qui già tutti i commensali erano in estasi. Però non era finita. L’ultima discesa, col vento in faccia, era un delicato baccalà, affatto aggresivo, dal nome esotico: Baccalau.

In dolce frenata, prima di scendere dalla giostra, con i cioccolatini del maestro cioccolataio Gennaro Bottone, all’olio d’oliva. In tre succulente versioni: dop, peperoncino, limone. Ma, tutto questo, senza un grande olio, non sarebbe stato possibile.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa