Comunicati

Ultramaratona, L’ASD San Vitaliano Sporting alla 100 km del Passatore con Pasquale Raimo

San Vitaliano, 19 Maggio – La 100 km del Passatore è una competizione podistica di ultramaratona con uno stupendo ed unico tracciato che si svolge annualmente, precisamente il 25 e 26 maggio, con partenza alle  ore 15:00, il tempo massimo entro cui bisogna concludere la gara è di 20 ore, partecipano campioni provenienti da ben 28 nazioni, con partenza da Piazza del Duomo a Firenze attraversando diversi paesi tra cui Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi e Brisighella,  con arrivo a Faenza, al momento risultano circa 3300 iscritti. La gara, che si è svolta per la prima volta nel 1973, è intitolata al Passatore, popolare figura della storia e del folclore romagnolo.  

Molto impegnativa sia per la distanza che per la difficoltà del percorso, non per questo ha spaventato Pasquale RAIMO, Presidente dell’ASD SAN VITALIANO SPORTING che rappresenterà i colori della sua associazione e di San Vitaliano, essendo originario dello stesso paese, costituita con un gruppo di amici il 25/01/2015 motivati dall’amore verso questo sport.

Pasquale sta preparando questa competizione con innumerevoli allenamenti e competizioni varie sulle lunghe distanze, ha fatto 4 maratone e due ultramaratone, ultima competizione la 50km del Matese.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa