Politica

Titolo di Libero, Picarone (PD):”Pagina offensiva, si continua a iniettare odio inventandosi nemici”

loading...

Napoli, 11 Gennaio – “La prima pagina di Libero è offensiva: siamo in un’epoca in cui si fanno continue iniezioni di odio nelle vene degli italiani e su questo si stanno costruendo autostrade per raggiungere il potere. Invece di risolvere problemi si fomenta odio e rabbia e si inventano nemici immaginari come il Sud”. Lo ha detto Francesco Picarone, presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania e consigliere del Partito Democratico, nel corso di una intervista rilasciata negli studi di Mattina 9, in onda sull’emittente televisiva Canale 9 – 7 Gold.

“Se poi vogliamo entrare nel merito – ha continuato Picarone – a me sembra che il governo stia cercando di saccheggiare i nostri diritti e che attraverso il referendum di Lombardia e Veneto si sia innescato un percorso che mina i diritti dei cittadini del Mezzogiorno. Adesso, a quanto pare, vogliono sfrattarci anche dalle istituzioni, attaccando tra l’altro persone che sono in ruoli di garanzia istituzionale come il presidente Mattarella che è garante dell’unità del Paese”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.