Comuni

Telese Terme, Scuola di Archeologia dell’IIS [email protected]

Telese Terme, 7 Giugno – Sabato 8 giugno, presso le terme Minieri di Telese Terme, l’IIS [email protected] organizza il convegno dal titolo “L’Archeologia ed il suo pubblico: Ricerca, Tutela, Valorizzazione, Identità”. L’iniziativa vuole costituire un’occasione di incontro e dialogo tra ricercatori e operatori di diversi settori, tra mondo della Scuola e mondo della ricerca, tra mondo delle imprese e Terzo settore, per la trasformazione reale del nostro passato in risorsa attiva dei territori.

Alla base della realizzazione del progetto  del [email protected] di accendere i riflettori sulle ricchezze artistiche territoriali, spesso abbandonate ad un immeritato oblio, è stata costruita una sinergia fra Scuola, Museo Archeologico Nazionale di Napoli e Università Suor Orsola Benincasa con la stesura di una convenzione che nei prossimi anni porterà ad un lavoro condiviso di studio e di rilancio delle bellezze del nostro patrimonio. Uno dei pilastri di questo cammino è la creazione di una Scuola permanente di Archeologia del [email protected], uno spazio di studio e ricerca e promozione del patrimonio artistico, ambientale e archeologico del territorio, dedicato a studenti e docenti provenienti dal territorio nazionale nel quale si alterneranno esperienze di apprendimento formale e di laboratorialità sul campo. Nel corso di questo anno scolastico il [email protected], inoltre, ha realizzato, come atto propedeutico, un PON dedicato all’archeologia che ha riscosso molto successo tra gli studenti.

Con la Scuola permanente di Archeologia il [email protected] intende radicare l’interesse dei futuri cittadini per la conoscenza, la difesa e la valorizzazione del patrimonio della propria terra, nel segno di quel rapporto fra le comunità e le testimonianze materiali della propria identità individuato come inscindibile dalla Convenzione di Faro.  Infatti, il focus della scuola verte sul racconto della relazione costante tra territorio e paesaggio, storia e ambiente, cultura ed ecologia, insediamenti umani e paesaggio, evoluzione, comportamenti e scelte culturali dalla più antica preistoria ad oggi.

Il [email protected] si impegnerà, a cominciare dall’8 giugno, a sensibilizzare studenti e opinione pubblica sul tema dell’Archeologia pubblica e del rapporto tra mondo della ricerca e processi di valorizzazione dei beni culturali attraverso la voce di archeologi esperti e degli studenti che hanno lavorato su percorsi di ricerca-azione.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa