Politica

Teatro Eliseo, Fabrizio Cicchitto (ReL): “Non si può restare fermi a guardare”

Roma, 15 Luglio – “La chiusura del Teatro Eliseo non può passare inosservata tra l’indifferenza di una maggioranza che non si prende cura di quanto accade intorno a se’ è la incapacità della amministrazione di Roma a comprendere che la cultura e’ essenziale per migliorare il livello di vivibilità della città.
Così come il settore del turismo risulta totalmente abbandonato. Possibile che il Ministro Franceschini non faccia nulla per evitare che ciò accada?!” . Lo dichiara Fabrizio Cicchitto (Presidente Riformismo e Libertà).

Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa