Comuni

Somma Vesuviana, dopo l’ambulanza apre anche il Polo Vaccinale: collaborazione tra Comune, Curia Vescovile e Asl Na 3

loading...

Di Sarno (sindaco di Somma): “Lo avevo annunciato e adesso è realtà: apre il Polo Vaccinale a Somma Vesuviana! E così dopo avere istituito un servizio esclusivo di ambulanza per i cittadini di Somma, apriamo anche il Polo Vaccinale per evitare che soprattutto gli anziani e persone con disabilità siano costretti a spostarsi fuori paese”.

Cerciello (Vice – Direttore Caritas Nola) : “Parliamo di ben 200 metri quadrati. Luoghi del Centro di Formazione Caritas che lavora sull’inclusione sociale lavorativa di giovani in detenzione alternativa e che abbiamo concesso per ospitare il Centro Vaccinale, diventano Polo Vaccinale. Un grande impegno della Curia partito con il primo Centro Vaccinale, con il Rettore del Seminario, nel Seminario di Nola e il secondo è Somma Vesuviana”.

Tavella (Direttore Socio – Sanitario distretto 48 Asl Na 3): “E’ opportuno in sinergia con Curia e sindaco partiamo anche con il Centro Vaccinale a Somma Vesuviana”.

Somma Vesuviana, 1 Aprile – “Da ben tre mesi stavamo lavorando per fare in modo che Somma Vesuviana avesse il Centro Vaccinale. Ringrazio il Vescovo di Nola mons. Francesco Marino  che ha dato una grande mano. A Somma Vesuviana c’è anche il Centro per la campagna di vaccinazione. La Curia ha chiuso il comodato d’uso gratuito con l’Asl. L’atto ufficiale è stato firmato e dunque Somma Vesuviana da Giovedì diventerà HUB Vaccinale per i sommesi e per i cittadini dell’intero territorio.  Siamo l’unico Comune ad avere Centro Vaccinale e Ambulanza Covid. Il Centro Vaccinale è frutto del dialogo tra Comune, Curia e dunque Caritas e Asl, invece l’Ambulanza è esclusiva per i cittadini di Somma Vesuviana positivi al Covid grazie al servizio istituito dal Comune con la Misericordia. Adesso abbiamo sia Ambulanza Comunale ma anche Centro Vaccinale. Saranno gli uomini della Polizia Municipale a scortare le dosi di vaccino, mentre la Protezione Civile effettuare servizio di sicurezza presso il Centro Vaccinale che dunque sarà in località Rione Trieste, ex Convento Suore. Si tratta di una struttura ampia, di ottimo livello, situata in Via Trentola”. Lo ha annunciato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.

Oggi la firma per la nascita del Polo vaccinale a Somma Vesuviana che partirà da Giovedì 8 Aprile, in località Rione Trieste, Via Trentola.

“Faccio parte del Distretto 48 dal 16 Marzo ed in pochi giorni abbiamo attivato il punto vaccinale di Marigliano – ha dichiarato Nunzia Tavella direttore socio – sanitario del Distretto 48 dell’Asl Na 3 – ma è sembrato giusto fare altrettanto a Somma Vesuviana e poiché stiamo ancora vaccinando gli ultraottantenni, i soggetti fragili, è opportuno in sinergia con Curia e sindaco partiamo anche con il Centro Vaccinale a Somma Vesuviana”.

Lì dove la Caritas opera con Centro di Formazione per inclusione sociale lavorativa di giovani in detenzione alternativa. Ora questi spazi trasformati in Centro Vaccinale grazie al Comune, Curia, Caritas ed Asl tutti insieme. I locali sono stati in comodato d’uso gratuito all’Asl

“Dalle prime interlocuzioni con l’Asl – ha affermato Raffaele Cerciello, Vice Direttore della Caritas Diocesana di Nola – abbiamo subito percepito che la nostra funzione, di salvaguardia delle persone fragili, doveva anche essere di offrire dei luoghi adatti per la campagna vaccinale. E’ uno dei modi di abitare la storia con amore. Esprimo gratitudine al nostro Vescovo, Mons. Francesco Marino che ci ha subito sostenuto affinché questo processo andasse in porto. Noi in questo luogo abbiamo il nostro Centro di Formazione Caritas che lavora sull’inclusione sociale lavorativa di giovani in detenzione alternativa e che abbiamo concesso per ospitare il Centro Vaccinale. Parliamo di ben 200 metri quadrati.  Un grande impegno della Curia partito con il primo Centro Vaccinale, con il Rettore del Seminario, nel Seminario di Nola e il secondo è Somma Vesuviana”.

E intanto è attiva l’ambulanza per pazienti covid, voluta esclusivamente dal Comune di Somma Vesuviana, con la Misericordia di Pollena Trocchia portando non solo soccorso ma anche una parola di conforto ed una carezza nelle case di chi soffre, di chi è solo, di chi ha necessità. Dalle ore 12 alle ore 24, tutti i cittadini di Somma Vesuviana potranno chiamare gratuitamente al numero verde  “800 – 26  – 14 – 87” e chiedere il servizio gratuito di ambulanza con infermiere, soccorritori specializzati, autista e volontari della Misericordia.  E’ stata già ribattezzata l’ambulanza della solidarietà.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.