Comuni

Somma Vesuviana, boom di vaccinazioni. Di Sarno:”Ben 423 vaccinazioni in 12 ore al Polo Vaccinale di cui 363 con Astrazeneca!”

loading...

Somma Vesuviana, 7 Giugno – “Ben 423 vaccinazioni nella sola giornata di ieri al Polo Vaccinale di Somma Vesuviana di cui 60 Pfizer e 363 con Astrazeneca. Molti i giovani che hanno voluto vaccinarsi e siamo dinanzi ad un successo possibile grazie alla piena sinergia che c’è tra Comune – Curia – Asl Na 3. Ringrazio la dirigente dell’Asl Na 3, Distretto 48, dott.ssa Nunzia Tavella, la referente del Polo, dott.ssa Carmela Tufano, il coordinatore dott. Pasquale Fornaro, il Vescovo di Nola, Mons. Francesco Marino, il Presidente del Centro Elim, Raffaele Cerciello, sono stati ampliati anche le postazioni vaccinali.  

Somma Vesuviana dunque quasi Covid Free. Un risultato possibile grazie alle politiche messe in campo dall’Amministrazione che ha chiuso, piazze, centri, scuole quando andavano chiuse. Siamo stati gli unici a chiudere le piazze in determinate occasioni come il Carnevale ma siamo stati anche gli unici ad istituire l’Ambulanza Comunale soprattutto nel periodo più acuto quando erano numerose le chiamate du persone che si trovavano in grave crisi d’aria. Inoltre abbiamo istituito anche il Team Psicologia Emergenza Covid che ha ascoltato i giovani ed i malati”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.