Comunicati

Scisciano, Isola Ecologica. Ambrosino (Noi Insieme): “Sollecito l’immediata riapertura dell’Isola Ecologica. E’ ora di porre fine allo scempio urbanistico e igienico sanitario che è sotto gli occhi di tutti”

loading...

Scisciano, 31 Maggio – Il consigliere comunale Raffaele Ambrosino del Gruppo di opposizione “Noi Insieme”, ha presentato un’interrogazione al Sindaco di Scisciano Edoardo Serpico per conoscere i tempi di riapertura dell’Isola Ecologica intercomunale di Scisciano\San Vitaliano.

“I contribuenti sciscianesi, – dichiara Ambrosino –  già vessati dall’aumento della tassa del 21% sui rifiuti, disorientati ed esasperati, non sanno come, dove e quando disfarsi di rifiuti speciali come quelli ingombranti ed elettrici (frigoriferi, lavatrici, congelatori), materassi e tessili (coperte, divani, tappeti), sfalci e potatura. L’Isola Ecologica è chiusa e inutilizzabile dal 31 agosto 2018 per sequestro giudiziario dei Carabinieri del NOE e dei successivi lavori di adeguamento.

L’attuale modalità di conferimento di questi rifiuti, presso il nuovo parcheggio del cimitero comunale, così effettuata da due anni, non soddisfa le esigenze della popolazione in quanto viene svolta di mercoledì mattina, in orario lavorativo”.

Questione chiusura Isola Ecologica.

Fu raccontato ai sciscianesi, – prosegue il consigliere di opposizione –  in occasione della chiusura dell’Isola Ecologica dell’agosto 2018, che il Comune di Scisciano ben poco c’entrava, addebitando le responsabilità al Comune di San Vitaliano quale Ente capofila nella gestione dell’Isola Ecologica. Due anni fa, al Consiglio Comunale del 22 ottobre 2018, fu riferito, fra le tante cose, che l’Isola Ecologica si sarebbe riaperta entro il 31 dicembre 2018.

L’anno scorso, durante il successivo Consiglio Comunale del 25 ottobre 2019, ovvero sette mesi fa, prima dell’emergenza pandemica, fu raccontato che Isola Ecologica sarebbe stata riaperta in poco tempo. La maggioranza consiliare e, in tale ultimo Consiglio Comunale, anche i colleghi consiglieri comunali di minoranza del gruppo Scisciano Bene Comune, con il mio solo voto contrario, – puntualizza Ambrosino –  votarono a favore dello schema di convenzione intercomunale delegando di nuovo, come se non fosse bastato, il Comune di San Vitaliano ad Ente Capofila nella gestione dell’Isola Ecologica.

In altre parole la maggioranza, con l’avallo della minoranza consiliare di Scisciano Bene Comune e con il mio solo voto contrario, ha lasciato nuovamente le sorti dei sciscianesi in balia della volontà determinante di un altro comune”.

 Nello spronare, per l’ennesima volta, la maggioranza – sottolinea Ambrosino –  ad adoperarsi per una celere riapertura dell’Isola Ecologica e ad essere attenta alle reali problematiche, è stato invitato il Sindaco di Scisciano a delocalizzare, appena possibile, i contenitori di raccolta degli indumenti usati nell’Isola Ecologica così da porre fine allo scempio urbanistico e igienico sanitario sotto gli occhi di tutti, come, ad esempio, per i contenitori di via Palazzuolo n. 42, attualmente dislocati nell’area della lottizzazione ex Sirignano, poco distante dal negozio cinese.

L’Amministrazione Comunale è stata, inoltre, invitata ad organizzare, nelle more della riapertura dell’Isola Ecologica, il servizio occasionale di conferimento dei rifiuti, presso il cimitero comunale, nelle giornate ed in orari non lavorativi, come ad esempio di sabato mattina, anziché di mercoledì, così da agevolare l’affluenza dei cittadini.

Infine, il consigliere di opposizione interroga il sindaco sul funzionamento della pubblica illuminazione di via Cimitero e la questione Commissione toponomastica. ”II sciscianesi aspettano ancora di conoscere (interrogazioni di febbraio 2020 rimaste senza risposta) i tempi di messa in funzionamento del nuovo impianto di pubblica illuminazione in via Cimitero, installato durante il precedente mandato (3 anni fa), e i tempi di messa a dimora delle nuove indicazioni stradali stabilite dalla Commissione Toponomastica a gennaio 2015, quali ad esempio, via Della Libertà e via Della Costituzione per i parchi urbani di via Palazzuolo; via Notaio Giuseppe Ariola, via Peppe Ariola Sindaco, via De Caro in località San Martino, Dott. Luigi Ariola, via Ciccio Capasso ed altre toponomastiche del territorio comunale”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.