Comuni

Saviano, Covid-19. Sindaco Sommese:”Sono positivo. Attinto da una malattia silente e diventato paziente, rafforzo il mio amore per la medicina e la dedizione alla mia cittadina”

Saviano, 19 Marzo  –“Carissimi, solo nelle ultime ore ho avuto la conferma di essere positivo al Covid-19. Sto bene, ma dovrò rimanere in isolamento per i prossimi giorni, mettendo in campo tutte le risorse per proseguire il mio lavoro”.

Con queste scritte poche ore fa sul proprio profilo facebook Carmine Sommese, sindaco di Saviano e primario presso il Reparto di Chirurgia dell’Ospedale “Santa Maria della Pietà di Nola”, ha comunicato alla sua cittadinanza ed agli amici di aver contratto il #coronavirus.

La positività di Sommese, però, ha subito gettato nel panico l’intera comunità nolana, in quanto la temuta malattia ha colpito un professionista ed un politico stimato e noto che ogni giorno vede moltissima gente. Il popolo, quindi, teme un contagio in massa nell’area che va tra il nolano ed il Vallo di Lauro (Sommese, infatti, opera anche in una nota clinica di Baiano, ndr.) in quanto Sommese ha operato e visitato clienti sino a pochi giorni fa.

Il sindaco di Saviano, però, dopo aver rassicurato i propri cittadini e clienti li invita ad osservare dei comportamenti basilari per evitare la diffusione del contagio. “Per ovvie ragioni –prosegue Sommese sempre su FB- chiunque abbia avuto contatti con me nelle scorse due settimane dovrà contattare immediatamente le Autorità sanitarie. Nell’interesse di tutti, vi invito ancora una volta a restare in casa, rispettando rigorosamente e con senso di responsabilità, tutte le misure adottate per la prevenzione ed il controllo della diffusione del coronavirus. La mia professione di medico ed il mio ruolo di Sindaco –continua Sommese- mi hanno inevitabilmente esposto ad un maggiore rischio di contagio. Spesso si rimane feriti da ciò che più si ama, dal mio aver combattuto, in prima linea e senza risparmiarmi, la battaglia che tutti noi stiamo vivendo.

Attinto da una malattia silente e diventato paziente, rafforzo il mio amore per la medicina e la dedizione alla mia cittadina, perché la mia esperienza di contatti umani e di quanti a me si sono affidati mi ha reso migliore, oggi più di ieri. Tornerò presto a contrastare questa emergenza sanitaria, insieme NE USCIREMO VINCITORI”.

Immediate le dichiarazioni di stima e di affetto da parte di tutti gli esponenti politici savianesi e della società civile della zona.

“In questo momento di estrema difficoltà -afferma Francesco Iovino, vicepresidente della Città Metropolitana di Napoli e consigliere comunale di Saviano, ndr.- siamo tutti stretti intorno al nostro sindaco Carmine Sommese colpito dal virus del Covid-19. Non faremo mancare a lui la nostro vicinanza e, nel contempo, continueremo a lavorare per il bene della nostra collettività esortando tutti a rispettare rigorosamente e con senso di responsabilità tutte le misure adottate per la prevenzione ed il controllo della diffusione del coronavirus”.

Dopo una pausa Iovino, noto avvocato del Foro di Nola, riprende illustrando le iniziative adottate dal Comune di Saviano. “Come amministrazione abbiamo attivato una serie di procedure informatiche idonee a collaborare in video conferenza per commissioni ed eventuali riunioni tutto sarà in linea con quanto disposto dal Sindaco Sommese. Supereremo tutti insieme questo momento difficile pronti a festeggiare la guarigione del nostro sindaco. Adesso, però, restiamo a casa”.

Vicinanza al sindaco arriva anche dalla società civile della città del Carnevale.

“In questo momento –afferma Sergio Sbarra, civilista del Foro di Nola e presidente del Roma Club Saviano, che vanta oltre 100 iscritti, ndr.- non bisogna fare dietrologia o polemica, bensì manifestare la nostra vicinanza all’uomo Carmine Sommese, professionista serio e legatissimo al suo lavoro che ho il piacere di conoscere personalmente da anni. Noi siamo certi che il nostro sindaco supererà anche questa prova.

Passata la tempesta io e Felice Napolitano –quest’ultimo è il presidente onorario del Roma Club Saviano, ndr.- aspettiamo Sommese sul nostro club di Piazza Vittoria per seguire insieme una partita di calcio e tifare per la stessa squadra, semmai il suo Napoli in Champions e la nostra Roma in Europa League, in quanto noi a Saviano –conclude Sbarra- siamo sempre per un ‘Tifo appassionato ma mai violento’”.

 

Luigi Vitale



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected]

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa