Comuni

Saviano, all’iniziativa solidale “Cancro io ti boccio” la XX Edizione della “Giornata dell’Arancia”

Saviano, 25 Gennaio – Il 24 Gennaio 2020 il Circolo Didattico di Saviano, ha organizzato la XXª Edizione della ”Giornata dell’Arancia”, partecipando all’Iniziativa solidale, promossa dall’AIRC (Ass. Italiana per la Ricerca sul Cancro), con la tematica “Cancro io ti boccio”.

 Alla Manifestazione hanno aderito tutti gli Insegnanti, Genitori ed Alunni della Scuola Primaria dei Plessi “M. di Piemonte” del C.D. di Saviano, che con il loro contributo sociale e materiale hanno rinnovato l’appuntamento con la solidarietà e la ricerca oncologica. La suddetta manifestazione, autorizzata dalla D.S. Prof.ssa Palma Miracapillo si è svolta grazie all’impegno assiduo e costante della Referente Ins. Irene Scotto, che ha continuato nel tempo a dare un valido apporto alla missione dell’AIRC, in cui sono riposte le speranze di migliaia di persone, che aspettano, con ansia, nuove risorse per la guarigione.

Così, stamattina, gli alunni della Scuola, muniti di berrettino arancione e pon pon si sono esibiti in una manifestazione che ha avuto inizio con un corteo, che ha sfilato  per un breve percorso: Via Roma – Corso Umberto I – Via Stefano Corsi – Corso Italia per ritornare, poi, sullo scalone dell’ingresso principale della Scuola, dove I bambini, guidati dalla Mª Marilena Mirra e dalla Coreografa Elena Reale, si sono esibiti coralmente, in canti inneggianti la prevenzione e la ricerca oncologica.

 Sono intervenuti, inoltre, alla manifestazione la Ricercatrice Dott.ssa Anna Chiara e la Nutrizionista Dott.ssa Ilaria Nunziata, che hanno stimolato la platea a perseverare nella prevenzioni necessaria per la cura del corpo, attraverso un’alimentazione sana e corretta. Ad esse, alcuni alunni, hanno rivolto anche qualche domanda a cui le dottoresse hanno risposto dando ampi chiarimenti.

L’evento si è concluso con la torta augurale, il lancio dei palloncini e i ringraziamenti a tutti i genitori, le rappresentanti di classe e il Centro Studi “Mimì Romano”  per la fattiva collaborazione nella vendita delle reticelle di arance e dolci,  avvenuta nella villa comunale durante l’esibizione degli alunni. 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa