Attualita'

Russia, morte Navalny. X Kira Jarmysh: “Il corpo di Alexey non è nell’obitorio indicato dalle autorità”

Salekhard, 17 Febbraio – “L’avvocato di Aleksei e sua madre sono arrivati all’obitorio di Salekhard. E’ chiuso però, la colonia penale aveva assicurato che funziona e il corpo di Navalny è lì. L’avvocato ha chiamato il numero di telefono che è sulla porta. Gli è stato detto che è il settimo a chiamare oggi. Il corpo di Aleksei non è all’obitorio”. Lo ha affermato su X  Kira Jarmysh la portavoce dell’oppositore russo morto ieri in carcere.

Secondo la portavoce Navalny sarebbe stato assassinato e si tratta di un omicidio politico. I suoi legali chiedono che il corpo sia restituito immediatamente alla famiglia. Ai legali, che si sono rivolti al comitato investigativo di Salekhard, è stato detto che “la causa della morte di Alexey non è stata ancora stabilita, è stato effettuato un nuovo esame istologico”. I risultati dovrebbero essere disponibili la prossima settimana. 

Secondo attivisti per i diritti umani il recupero del corpo di Navalny potrebbe richiedere alcuni giorni.  Navalny aveva 47 anni ed era già sopravvissuto a tentativi di assassinio. Era stato trasferito per la 27esima volta dall’inizio della sua detenzione (308 giorni di isolamento in totale), questa ultima volta nella colonia nell’Artico ex gulag sovietico. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.