Comuni

Roma, Covid: settore fitness. Alessandro Madonia contro l’incoerenza della politica

loading...

Il CEO di Palestre di Successo si sfoga per il comportamento di alcuni dopo le votazioni all’emendamento che avrebbe portato all’apertura delle palestre:  “Ci prendono in giro! I miei colleghi? Spariti!”

Roma, 11 Marzo – Non risparmia nessuno Alessandro Madonia, Ceo di Palestre di Successo che in seguito alla nuova protesta, svolta ieri in Piazza a Roma per chiedere risposte al Governo circa il futuro dei centri fitness italiani, si è sfogato in una diretta Facebook.

“Durante la protesta, un solo politico ci ha raggiunto ed è salito sul palco, mostrandosi disponibile ad un dialogo e ad ascoltare le nostre ragioni – dice Alessandro Madonia – poco dopo si è tenuta la votazione dell’emendamento proposto da Giorgia Meloni, che avrebbe portato ad una prossima apertura dei centri fitness e non è andata a buon fine. Mi chiedo, perché dopo il danno la beffa? Perché devono continuare a prenderci in giro? Noi lo stiamo dicendo da mesi, non vogliamo aprire domani ma vogliamo risposte, programmi, ristori. Tutto ciò che occorre per programmare una prossima vita del settore fitness, che al momento è considerato quasi parte del problema Covid e non la soluzione come dovrebbe essere. Ricordiamoci che il fitness è salute”.

Ma non è solo il Governo ad essere indifferente alla situazione drammatica in cui vivono gli operatori del settore fitness. I professionisti che si occupano di marketing e di promozione del settore sembrano essere spariti. Proprio in un momento come questo, in cui i centri fitness e i trainer hanno più bisogno di figure che supportino il settore, attraverso aggiornamento e strategie di promozione.

Sono molto deluso dai miei colleghi italiani che in un momento così delicato hanno abbandonato il mondo del fitness – continua Alessandro Madonia – non posso essere l’unico a supportare la categoria e né tantomeno è giusto. Il settore ha bisogno di noi professionisti di marketing che da sempre abbiamo lavorato con il fitness per mettere a disposizione la nostra professionalità e far sentire anche attraverso le nostre voci, le ragioni di un settore martorizzato. Quindi svegliatevi e sosteniamo tutti insieme le palestre e i trainer italiani”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.