Cultura

Roccarainola, inaugurata la Mostra Collettiva “Sensazioni”: celebrazione dell’arte e della cultura

Roccarainola, 21 Maggio – La mostra collettiva “Sensazioni”, è stata inaugurata il 18 Maggio, in ricorrenza della 20^ Edizione de ‘La notte europea dei musei.’ Quale occasione migliore di aggregazione  dei musei di tutta Europa, che aprono le loro porte al pubblico, fino a notte inoltrata, per celebrare l’arte e la cultura, per dare il via alla mostra, regolata dal Museo Civico Luigi D’Avanzo.

La mostra  allestita nella magnifica   location del Museo Multimediale-Chiesa Santa Maria Delle Grazie,  resta aperta  fino al 26 Maggio. L’installazione è del creativo e geniale lavoro dell’artista Federico Natale co-curatore della mostra, che per l’occasione indossava una meravigliosa maglietta, un suo dipinto, non passata inosservata. 

Alla presenza di un numeroso pubblico Lina D’Avanzo, curatrice del vernissage esordisce – “Le sensazioni che si provano osservando un’opera d’arte possono essere molteplici e soprattutto diverse per ognuno di noi e intense a seconda dell’opera che si osserva. La sala accoglie opere di 34 artisti con la propria visione unica e personale dell’arte, che va dall’astratto al figurativo, mettendo in campo tecniche e stili artistici diversi: pittura classica e materica, collage, cartapesta e arte digitale.  Ammirevoli opere frutto della passione e dedizione di ogni artista. La diversità contribuisce a creare  un’interessante atmosfera  dinamica che ci permette di entrare in contatto con una vasta  gamma, di linguaggi visivi e concettuali. Inoltre le varie forme di  creatività e lo scambio  di idee creano un ambiente stimolante  anche per gli stessi artisti coinvolti. Difatti uno  dei principali obiettivi che noi C D A  del Museo civico di Roccarainola ci siamo prefissato, -D’Avanzo continua rivolgendosi al pubblico numeroso- era quello di rendere il museo punto di riferimento per l’arte e la cultura, offrendo agli artisti emergenti la possibilità di esporre le proprie opere e le proprie idee per poter crescere professionalmente.”

Le opere  dei trenta e oltre artisti provenienti da tutta la Campania  e inoltre  German Beltran, artista internazionale, hanno destato viva curiosità.  Bastava guardare i volti luminosi degli astanti  e i numerosi  artisti presenti che si donavano nel dare le loro  indicazioni, per comprendere le sensazioni  di incanto che smuovevano  gli animi. Il presidente del Museo Civico di Roccarainola Carmine Centrella e  Lina D’Avanzo come curatrice e parte del consiglio d’amministrazione hanno ringraziato  tutti coloro che puntualmente hanno partecipato agli eventi organizzati dal Museo Civico contribuendo al successo della loro istituzione durante il loro mandato. “Siamo molto felici ed orgogliosi di aver qui con noi gran parte degli artisti che hanno esposto nelle nostre sale in questi anni e che hanno contribuito a rendere il nostro museo un luogo vibrante e stimolante per gli amanti dell’arte. Siamo davvero entusiasti di poter contribuire a celebrare un momento di ispirazione e bellezza tra le opere esposte – ha concluso D’Avanzo.- Non sono mancati i saluti entusiasti  dell’amministrazione comunale a nome del sindaco Giuseppe Russo, per un evento di grande spessore artistico  e letterario che dà lustro a Roccarainola.

Il presidente  Centrella ha sottolineato che  l’evento ‘Sensazioni’, è un contenitore  di  diversi appuntamenti, facendone elenco. Durante la serata del  Vernissage, ha presentato la giovane artista Irene Sirignano, che ha realizzato il “Cencio” lavoro meticoloso  di pittura a tecnica mista, stupendo.  Due figure che rappresentano Alfonso D’Aragona e Lucrezia D’Alagno in una cornice di fiori. Sullo sfondo la miniatura del Castello di Roccarainola.  È  uno stendardo dipinto  in onore della  IX Edizione de ‘La Damigella del Re’, rivisitazione storica in abiti medievali molto sentita ed apprezzata dai rocchesi, abitanti di Roccarainola con una unione e programmazione sempre più sorprendente, anno dopo anno per lo stupore dei cittadini e paesi limitrofi. Ogni anno, nel corso dell’evento ‘La Damigella del Re’, viene disputata una gara equestre tra i sette Casali di Roccarainola: La Giostra della Quintana. Roccarainola ritorna indietro nel tempo per rivivere e far rivivere  i fasti del Medioevo.  Al Casale vincitore, come premio, viene assegnato Il Cencio,  un dipinto che rievoca le fasi della Festa. Il ‘Cencio’ viene realizzato ogni anno da artisti diversi, sono opere importanti, a testimonianza dell’amore per l’Arte e il territorio.  Il ‘Cencio’ dell’edizione 2023  fu realizzato dall’ artista Lina D’Avanzo, che andò a Il Casale Sasso. Quale Casale sarà premiato quest’anno  con il Cencio di Irene Sirignano?  Lo sapremo il 6 Luglio quando si disputerà la gara equestre dei Casali di Roccarainola,  in contemporanea della Mostra Estemporanea.

 Il 19 c.m. a cura dell’Associazione L’Incontro c’è stata la  premiazione della V^ edizione  del concorso Clemente De Rosa, e venerdì 24 alle ore 18:30 ci sarà la presentazione del libro di Rosemary De Simone “The Seven. “Nel regno di Rocca Forte possono accedere solo i Guardiani, che hanno il compito di ricongiungere i Sette Figli della Terra, nelle cui vene scorre il sangue ancestrale della Madre.

Soltanto uniti possono tentare di sconfiggere la Regina Blanca, sovrana del Regno di Ballagon, Signora dell’oscurità e dell’esercito del male.

Nel primo volume della trilogia, Lady Virginia, figlia delle tenebre, e il Principe Connor, scopriranno di condividere lo stesso destino e inizieranno a combattere Blanca, guidati dal saggio e potente Maestro Onor Joy.” Relatori dell’incontro letterario, il  professore  Antonio Soviero, presidente  di Ipazia Associazione culturale con sede a Visciano, nonché presidente del Consiglio comunale di Visciano,  la professoressa Elena Scala (Circolo LaAV di Cicciano) e la moderatrice della serata sarà la valentissima  Lucia Napolitano del  (Museo Civico di Roccarainola).

L’impeccabile servizio di accoglienza dell’evento Sensazioni  è a cura degli studenti dell’istituto  IPSSEOA “Carmine Russo” di Cicciano. Per  visitare la mostra  che è gratuita, consultare i profili social e il sito web del Museo Civico di Roccarainola “Luigi D’Avanzo” per accordi di orari fino a giovedì 23 Maggio.

Artisti partecipanti: Paola Di Palma; Lina D’Avanzo; Raffaella De Stefano; Alfonso Miele; Lucia Rossi; Rosario Rossi; Annamaria Ruocco; Rosa Grillo; Celeste Napolitano; Nunzia Merone; Annamaria Vallario; Giovanna Secondulfo; Lina Speciale; Fulvio Le Grottaglie; Simona Giglio; Maria Brillante; Francesca Sgambato; Maria De Riggi; Mario De Cicco; Giuseppe La Gatta; Mena De Risi; Serena D’Onofrio; Aniello Castiello; German Beltram; Francesca Faiola; Patrizia Amodio; Mario Casoria; Michele D’Avanzo; Maria Pia Colletta; Ernesto Santaniello; Maria Loria; Maria Esposito; Francesco Acierno “Icaro”; Salvatore Di Palma; Irene Sirignano; Salvatore Bottone; Onofrio Lauro.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.