Politica

Regionali, Carbone (FI):”Giusto tre domande al neo moralizzatore lombardo Crippa”

loading...

Napoli, 30 Giugno – “Al lombardo Crippa, che al pari di altri  suoi compaesani invoca l’incandidabilità per chiunque abbia qualche problema con la giustizia, rivolgerei giusto due domande. La prima: lo sa che tra i novelli leghisti campani frutto della loro spregiudicata campagna acquisti e prontamente candidabili non manca chi ha problemi con la giustizia e persino chi è  indagato proprio per voto di scambio?

La seconda: non avranno nessun problema i moralizzatori padani a candidarli? Naturalmente per quanto ci riguarda restiamo garantisti ma, viste certe basse insinuazioni paranoico-giustizialiste, le domande passano a tre: ma parla proprio lui già condannato, anche ad un congruo risarcimento, per la nota vicenda del Museo Egizio di Torino?”. Così il senatore campano di Forza Italia Vincenzo Carbone, commentando le dichiarazioni del vice segretario della Lega Andrea Crippa sulla decisione del capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro di non candidarsi alle prossime elezioni regionali.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.