Politica

Campania, Mondragone. Ciarambino (M5S):”Task force di mediatori ed esperti per evitare nuovi casi”

La candidata alla presidenza della Regione Campania: “Servono proposte, non passerelle elettorali”

Napoli, 30 Giugno – “Casi come quello di Mondragone vanno affrontati con il massimo della responsabilità. Farne scenario per una passerella elettorale da parte di personaggi che si sono sempre caratterizzati per aver vilipeso il popolo del Sud, equivale soltanto ad alimentare un clima di tensione già fin troppo elevato. Servono soluzioni, proposte, collaborazione ad ogni livello istituzionale. Fin dai primi giorni di emergenza Covid abbiamo proposto alla Regione Campania l’istituzione di una task force di esperti e mediatori culturali per informare adeguatamente gli stranieri che risiedono nei territori delle nostre province sulle prescrizioni e le precauzioni da adottare al fine di contenere la diffusione del contagio.

Una proposta che intendiamo porre all’attenzione dei prefetti delle province nelle quali da anni vivono grosse comunità di stranieri, così da evitare il ripetersi di casi come quello di Mondragone e che si riaffacci nella nostra regione lo spettro di una nuova emergenza”. E’ quanto dichiara la candidata alla presidenza della Regione Campania Valeria Ciarambino.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa