Politica

Regionali Campania, impresentabili. Forza Italia Campania:”Commissione parlamentare non ispirata al garantismo”

loading...

Napoli, 18 Settembre – “Un conto è l’applicazione di un codice di autoregolamentazione interna dei partiti, garantista o giustizialista che sia, altro è brandire a 24 ore dal voto uno strumento legittimo quanto si vuole ma che sta diventando ormai sempre più ‘politico’ e utilizzato per screditare gli avversari, perché oramai a questo ruolo rischia di ridursi la commissione parlamentare che all’approssimarsi di ogni tornata elettorale decreta, giudica e condanna i candidati ancor prima che un giudice naturale possa esprimersi definitivamente su eventuali procedimenti in corso. 

In Campania Forza Italia, movimento politico garantista e rispettoso della Costituzione ben più di altre sedicenti forze democratiche, ha espresso le proprie candidature nel più assoluto rispetto della legge e difenderà sempre, senza avventurarsi in strumentali e affrettati giudizi che non siano politici, tutti i candidati di tutti gli schieramenti ai quali la nostra Costituzione consente la candidatura”. Lo afferma il coordinamento regionale di Forza Italia commentando le determinazioni della Commissione parlamentare Antimafia sugli impresentabili.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.