Magazine

Premio Nazionale Amato Lamberti: i nomi dei vincitori dell’Ottava Edizione

loading...

Napoli, 8 Giugno – I vincitori dell’Ottava edizione del Premio Nazionale ‘Amato Lamberti’ 2021, sono Ciro Dovizio e Federico Esposito per le tesi in Dottorato, Gaia Donati e Paolo Intoccia ex aequo per le tesi di Laurea Magistrale.

I riconoscimenti, quattro borse di studio da 1.000 euro ciascuno, hanno voluto premiare lavori imperniati sui temi della criminalità organizzata, dei traffici criminali, dei reati ambientali, della corruzione e delle economie illegali, delle vittime delle mafie e delle violenze.

Il conferimento del Premio è stato deliberato dalla Commissione Scientifica, dal Presidente dell’Associazione Amato Lamberti, Roselena Glielmo, dal Presidente del Premio Nino Daniele e dal Presidente onorario Franco Roberti, già Procuratore Nazionale Antimafia.

Ciro Dovizio, dell’Università di Milano ha prodotto un interessante lavoro con la tesi in Dottorato: “Scrivere di mafia. L’Ora di Palermo tra politica, cultura e istituzioni (1954-75)”.  Per l’altro dottorato, il riconoscimento è andato a Federico Esposito, studente dell’Università Federico II di Napoli, dove collabora con il Lirmac, per la tesi in Dottorato: “Clan, politica, discorso pubblico. La costruzione sociale della camorra a Pagani”. Per la tesi di Laurea Magistrale, riconoscimento ex aequo, a Gaia Donati, studentessa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano per il lavoro: “La deriva populista. Profili penalistici, criminologici e politico-criminali”. Infine, premio per l’altro ex aequo per la tesi di Laurea Magistrale, a  Paolo Intoccia, studente dell’Università degli Studi di Milano con la tesi dal titolo: “Il processo Andreotti: il confine labile fra la partecipazione e il concorso esterno nei delitti associativi”

La premiazione avverrà mercoledì 23 giugno alle ore 11 presso la Sala dei Baroni del Maschio Angioino di Napoli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.