Comuni

Pomigliano d’Arco, “Ciao amici, ciao maestre”: il Plesso “G. Siciliano” e la festa di fine anno scolastico andata in scena….distanziata

loading...

“Ciao amici, ciao maestre”: saluto di fine anno. Plesso “G.Siciliano” Sezione H – II Circolo Didattico Pomigliano d’Arco. Dirigente scolastico dott.ssa Filomena Favicchio. 

“Il nostro sguardo in uno scatto, alla ricerca di attimi che non torneranno più,

                          ma impressi per sempre nel nostro cuore”.

 

 

 

Pomigliano d’Arco, 18 Giugno – L’anno scolastico che sta per concludersi è stato, senza ombra di dubbio, un anno impegnativo e complicato per tutte le comunità scolastiche. Una situazione mai vissuta, che causa il lockdown per l’emergenza Covid-19 ha trasformato la vita quotidiana e le abitudini di ognuno. Gli alunni, in particolare, sono stati privati, in questi mesi, di qualsiasi naturale sfogo fisico, dello sport, delle amicizie delle passeggiate, dei giochi, e di tutto ciò che permetteva una qualsiasi forma di vita sociale.

Anche il loro modo di vivere la scuola è stato stravolto, tanto che alla fine del mese di febbraio la Didattica a Distanza ha permesso di proseguire i programmi scolastici con un nuovo modo di fare scuola fra alunni e insegnanti.

Una nuova e insolita modalità di fare scuola, condizionata dalla pandemia, che ha spinto le docenti della sezione H del II Circolo Didattico di Pomigliano d’Arco – Plesso “G. Siciliano”, anche in questa situazione della Fase 2, di non rinunciare alla tradizionale festa di fine percorso, coinvolgendo alunni e genitori.

Nell’affascinante scenario naturale della Villa Comunale di Pomigliano d’Arco, mercoledì 17 giugno, alunni, insegnanti e genitori, questa volta non “a distanza” ma “distanziati”, hanno organizzato un saluto di fine d’anno, con un incontro dal titolo suggestivo: “Ciao amici, ciao maestre”. Senza dubbio, una ghiotta occasione per “riabbracciarsi” e celebrare, così, la chiusura di un ciclo scolastico denso di profonde emozioni. “La preparazione del progetto – affermano le insegnanti della sezione H, De Lucia, Faicchia e Pipola –  si è concretizzata grazie allo strumento della didattica a distanza. I bimbi, insieme ai genitori si sono impegnati con entusiasmo alla realizzazione di questa festa di saluto, attesa da tutti, dopo un ciclo che volge al termine”.

“Di comune accordo con genitori – puntualizzano le insegnanti – abbiamo deciso di incontrarci all’aperto, con le dovute distanze, per lasciare ai nostri bimbi, un segno educativo di comportamento, soprattutto considerando la prossima ripresa della scuola, in presenza”.

Un necessario messaggio educativo e di presa di coscienza, dunque, di ciò che sarà il prossimo anno scolastico e quali dovranno essere gli opportuni modi di interagire con l’intero ambiente scolastico. “Nelle video-lezioni – sottolineano le insegnanti – più volte abbiamo spiegato ai bimbi, che a partire dall’incontro di oggi, era molto importante rispettare la distanza, anche se, ovviamente, il desiderio, dopo tutti questi mesi di lontananza, sarebbe stato quello di abbracciarci così come normalmente si è sempre fatto. Ma i nostri meravigliosi bimbi, hanno comunque capito e accettato, con grande attenzione, le “regole” dettate da questa particolare situazione”.

Il saluto di fine anno scolastico, simboleggia attivamente non solo la fine di un ciclo e l’inizio di un nuovo percorso, ma è anche l’occasione per poter rivedere, dopo tante settimane di isolamento, i propri amichetti e le amate insegnanti. Ogni educatrice dell’infanzia lo sa bene: più si sta con gli altri, più il percorso di crescita si sviluppa all’insegna della socialità. Si a un distanziamento fisico, ma non sociale, quindi. Nessuno, pandemia permettendo, dovrebbe mai dimenticarlo.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.