Comuni

Pomigliano d’Arco, riapre il Centro Antiviolenza ARTEMISIA

loading...

Pomigliano d’Arco, 8 Marzo – Il centro antiviolenza “Artemisia“ del Comune di Pomigliano d’Arco torna ad essere realtà. Il centro ha riaperto oggi 8 marzo 2021, e proprio nella sede dei servizi sociali del Comune di Palazzo dell’Orologio, in Corso Vittorio Emanuele n° 309, avrà la sua sede fisica.

Lo sportello antiviolenza, luogo di accoglienza e di sostegno psicologico e legale per le donne vittime di violenze, sarà aperto per due giorni a settimana in orario mattutino: lunedì e mercoledì dalle 9.00 alle 12.00 ed il mercoledì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00. Il centro è operativo anche attraverso varie linee telefoniche: al Numero Verde 800102590, in rete con il numero nazionale Antiviolenza 1522 ed al 3735009281 numero del Centro Antiviolenza del Comune di Pomigliano d’Arco.

Riapre proprio ora, in un periodo in cui le violenze domestiche sono aumentate e la pandemia ha accentuato casi di maltrattamento ai danni di donne, lo sportello godrà ora di una diffusione capillare sul territorio, sarà il punto di ascolto e di riferimento per le donne maltrattate. In occasione della giornata dedicata alla Festa della Donna, giornata dedicata al ricordo e alla riflessione sulle conquiste politiche, sociali, economiche del genere femminile, l’amministrazione comunale, in collaborazione con la Cooperativa il Quadrifoglio, che gestisce il centro, ha prodotto, un manufatto artigianale, le scarpette rosse in ceramica, belle ma anche fragili, a ricordare la condizione delle donne vittime di violenza fisica e psicologica.

Il simbolo di libertà e conquista femminile sarà omaggio per le donne del comune di Pomigliano d’Arco. Salvatore Esposito Assessore alle politiche sociali e al lavoro commenta così la riapertura: “Da assessore alle Politiche Sociali ho voluto fortemente la riapertura del Centro antiviolenza “Artemisia” del Comune di Pomigliano d’Arco. In un periodo in cui le violenze domestiche sono aumentate e la pandemia ha accentuato casi di maltrattamenti ai danni delle donne, il Centro sarà il luogo dell’accoglienza, del sostegno psicologico e legale e sarà il punto di ascolto e di riferimento delle donne vittime di maltrattamenti. Non c’è miglior modo per onorare le donne e questo giorno dedicato alla loro festa se non quello di lavorare tutti i giorni dell’anno per supportarle quando più ne hanno bisogno.”

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.