Comuni

Pollena Trocchia, Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: al via le iniziative

QUATTRO GIORNI DI EVENTI, SI PARTE CON IL CONSIGLIO COMUNALE “APERTO”
Pollena Trocchia, 11 Novembre – I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza al centro delle iniziative organizzate dall’Amministrazione comunale alla guida di Pollena Trocchia in vista della Giornata Mondiale a loro dedicata, fissata il 20 novembre.

Si comincia già sabato mattina, alle ore 9:30, con il Consiglio comunale “aperto”, nel corso del quale le istituzioni locali si confronteranno sulla Convenzione internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nel corso di una discussione aperta anche agli alunni dell’Istituto comprensivo “Gaetano Donizetti”, dell’Istituto paritario “Suore degli Angeli”, dell’Istituto paritario “Suore Compassioniste” e della Scuola dell’infanzia “Torre di Babele”, nonché a rappresentanti dell’Unicef e alle associazioni che vorranno offrire il loro contributo. Si prosegue alle ore 11 con l’inaugurazione dell’area eventi istituita presso il campo sportivo del plesso scolastico “Fusco” e la presentazione delle iniziative che animeranno il luogo: animazioni, giochi, balli di gruppo, istallazioni di vario genere, sfide, tornei.

Dopo la benedizione dei sacerdoti del territorio, gli eventi proseguiranno fino alle ore 13 e poi dalle 16:30 fino alle 20. Domenica 13 novembre dalle ore 10 alle 13 e dalle 16:30 alle 20 di nuovo divertimento presso il campo sportivo del plesso “Fusco” mentre per la settimana successiva, sabato 19 e domenica 20 novembre, l’appuntamento è presso il Parco ludico “Don Michele Sannino”, in zona Parco Europa. In particolare, domenica alle 9:30 sono previsti i saluti istituzionali e, alle ore 10:00, la santa messa officiata da don Emanuele «Questa Amministrazione ha voluto organizzare, in vista della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, un momento ludico per i nostri concittadini più piccoli, che abbiamo ritenuto necessario anticipare tuttavia con un confronto in una seduta di consiglio comunale “aperta” sulla Convenzione internazionale ONU dedicata a bambini e ragazzi ospitato nel centro istituzionale del nostro comune, la sala consiliare, che per una volta risuonerà degli interventi non solo dei rappresentanti istituzionali, ma anche di alunni e rappresentanti di Unicef e associazioni» ha detto il presidente del consiglio comunale di Pollena Trocchia nonché vicesindaco Francesco Pinto.

«Il 20 novembre ricorre la Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e in concomitanza di questo evento abbiamo voluto mettere in campo una serie di iniziative pensate per i più piccoli, capaci di divertire e far sviluppare creatività, fantasia, ma anche emotività e socialità in un contesto diverso dal solito, fatto di installazioni giganti, spettacoli e giochi promossi da personale qualificato. Quattro giorni di eventi divisi in due finesettimana e ospitati in diverse aree del paese: un modo per unire Pollena Trocchia e i suoi cittadini più giovani in un contesto sano e divertente» ha detto l’Assessore ai servizi alla persona Carmen Filosa.

«Attraverso iniziative come queste l’Amministrazione Comunale intende rimarcare il proprio impegno concreto e quotidiano per le giovani generazioni, ribadire la necessità di accompagnare bambini e ragazzi nel loro percorso di crescita e formazione offrendo loro servizi, ma anche opportunità di socializzazione e svago, ovviamente da condividere con tutta la famiglia, visto il ruolo centrale che noi da sempre le assegnamo» ha dichiarato Carlo Esposito, sindaco di Pollena Trocchia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.