Comuni

Palma Campania, gran finale di “Palma Estemporanea 2023”: Mostra d’arte Contemporanea e premiazione degli artisti

Link video Palma Estemporanea 2023: https://www.youtube.com/shorts/pbu-HjE6it8 

Palma Campania, 4 Dicembre – Si è conclusa ieri a Palma Campania la rassegna di Palma Estemporanea presso il Teatro Comunale, dove per due giorni si è tenuta la Mostra d’arte Contemporanea delle opere realizzate dagli artisti che hanno partecipato alle estemporanee d’arte in piazza. Una serata ricca di emozioni per la premiazione finale e per la bellissima performance dell’ospite d’onore la Fast- painter Laura Calafiore fortemente voluta dall’amministrazione comunale.

La grande affluenza di pubblico ha reso un successo tutto il progetto curato dall’Avv. Ferdinando Sorrentino, che ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto di come sia perfettamente riuscito.”, inoltre ha aggiunto “Ringrazio gli artisti per il loro entusiasmo e il Sindaco Nello Donnarumma, l’intera Amministrazione Comunale, ma soprattutto il Presidente del Consiglio Comunale di Palma Campania Elvira Franzese. Per il futuro sicuramente Palma Estemporanea sarà sicuramente capace di portare tante emozioni e passione per l’arte.”

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Palma Campania erano presenti alla serata: Elvira Franzese, Nello Gemito, Pasquale Carbone, Luigi Albano. Tutte le opere hanno espresso in pittura e scultura con ogni tecnica e genere un alto valore intrinseco lasciando ognuna un messaggio che incanta e fa riflettere.

La scultura di Maurizio Carola realizzata in argilla cruda che ritrae una mano, quella di Cristo che ferma, un’altra, quella del gladiatore ferito che sta per togliere la vita, seguendo una visione guidata dal cuore e dall’anima. Il dipinto “Atmosfere Amalffitane” di Anna Maria Vallario che coglie nei suoi tanti colori la bellezza poetica e le emozioni che lasciano agli occhi e al cuore le perle della Costiera Campana, nella sua visione magica e incantata del Territorio che la circonda.

La denuncia espressa contro la violenza sulle donne dal dipinto espresso con la forza d’impatto ispirata da Frida Kahlo realizzato da Filippo Lo Sordo. L’omaggio al centenario del monumento al Milite Ignoto realizzato con l’intensità creativa ispirata dal sacrificio per la Patria nel dipinto di Liber art Francesca Sgambato.

Giovanna Secondulfo nel suo dipinto ha voluto dare vita ad un sogno realizzando un quadro raffigurante il ponte di Venezia ricco di luci notturne che si specchiano nel canale creando un atmosfera romantica per due innamorati.

L’amore per gli animali e, purtroppo, il dolore per la perdita espresso nel di segno di Packy D’Ambrosio, che immedesimandosi in un bellissimo destriero ne vive tutte le emozioni nel momento del suo abbattimento al suolo.

Non solo queste, ma anche tutte le altre opere hanno reso magnifica la conclusione dell’evento artistico, che ha dato una nuova dimensione all’arte in quanto è stata sia condivisa che inclusiva e oltretutto ha dato esempio di alternativa valida in special modo ai giovani.

La premiazione ha visto sul podio al Primo posto Mario Borrelli, al secondo Mario DeCicco e al terzo Gioia Caliendo, premio speciale all’Associazione Le Stanze Degli Angeli per la creatività e per le attività che hanno visto protagonisti i piccoli artisti che hanno allietato la piazza.

Non da meno sono stati i bravissimi artisti: Giovanna Secondulfo, Fausta Sangiovanni, Monica De Riso, Carmine Ruggiero, Gerardo Trattelli, Carmine Maturanza, Annalisa Ambrosia, Simona Giglio, Fiorangelo Fiore, Gianluigi Infante, Gianni Fole, Annamaria Ruocco, Omar Mohamed, Ylenia Rongo, Alessia Russano, Sebastiano Acerra, Lucia Sorrentino.

Nell’emozionante ambito della premiazione abbiamo rivolto la stessa domanda ai vincitori: -A chi dedichi questo premio e perché? A cui hanno risposto.

Gioia Caliendo, terza classificata “Non mi aspettavo di ricevere un premio, è stato emozionante e aggiungerei anche un perché, all’estemporanea sono intervenuti artisti con grandi doti e che come me dedicano ogni giorno tempo e passione a migliorare il proprio pensiero e la propria tecnica. Se penso a chi dedicarlo, lo dedico a tutti coloro che credono nel mio stesso pensiero artistico, in quanto il piccolo dettaglio di un’anima sensibile può modificare per un breve tempo la realtà che circonda.”

Mario De Cicco, secondo classificato “Questo premio è dedicato alla mia amica Maria Nobilomo per la sua bontà d’animo e per essere sempre accanto a me nel mio percorso di crescita”.

Mario Borrelli, che essendo arrivato primo si è aggiudicato anche una scultura del Maestro Maurizio Carola e un premio in denaro, “Il premio lo dedico principalmente alla mia compagna in quanto mi sprona sempre a migliorare, poi mi piacerebbe dedicarlo a tutti i sognatori, a tutte le persone che nonostante l’età e dei tanti impegni, delle prove che ogni giorno devono affrontare hanno ancora la forza di sognare e di credere in qualcosa di magico e positivo come l’arte”.

Ha continuato, “Sono stato felice di incontrare persone che non vedevo da tempo e di condividere con loro momenti di gioia, ritrovando amici. Io di solito lavoro in studio nella solitudine sacra che la mia pittura richiede. La pittura è una preghiera e io prego in solitudine, ma è pur vero che stando in compagnia la preghiera può essere più efficace. Quello che è una preghiera stando da soli, può diventare un canto quando si è con gli altri, quindi come diceva Sant’Agostino, chi canta prega due volte ed è magnifico”. Solo le persone sensibili e profonde possono arrivare a toccare l’anima e con le loro opere, ognuno a suo modo riesce a creare un legame con chi le osserva, diffondendo bellezza.

 

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.