Comuni

Nola, al via incontro pubblico “Per uno stadio” con il sindaco Buonauro e il patron Langella

Manifestazione promossa e organizzata dal Comitato Pro Stadio Nola.  Appuntamento presso la Sala del Mutilato a Nola per le ore 19.30. Il presidente del Comitato, Carmine Sorrentino: «Il confronto pubblico tra istituzioni, società sportiva e cittadini è parte fondante della nostra associazione».

Nola, 5 Luglio – Si terrà venerdì pomeriggio, alle ore 19.30, presso la Sala del Mutilato a Nola il primo incontro pubblico tra istituzioni, società sportiva Nola, cittadini e tifosi avente ad oggetto la costruzione di un nuovo stadio comunale. Parteciperanno il sindaco di Nola, Carlo Buonauro, e il patron del Nola 1925, Giuseppe Langella. A moderare l’incontro ci sarà il giornalista Michele Sibilla.

L’incontro è organizzato e promosso dal Comitato Pro Stadio Nola, nato qualche mese fa dall’iniziativa spontanea di tifosi, sostenitori e appassionati del Nola Calcio, con l’unico scopo di svolgere qualsiasi iniziativa, giuridicamente ammessa, per la costruzione di uno stadio cittadino e la ristrutturazione del complesso Sporting Club.

Il presidente del Comitato, Carmine Sorrentino, così presenta la manifestazione. «Questo evento arriva al termine di un ciclo di incontri privati con privati e istituzioni avente ad oggetto la costruzione di un nuovo impianto calcistico a Nola. Sono passati 20 anni da quando lo storico Comunale non è più fruibile e credo i tempi siano maturi affinché Nola abbia una struttura degna del suo blasone.

Per questo ci siamo confrontati con il sindaco Buonauro, col patron Giuseppe Langella e l’Ad Alfonso De Lucia, con i vertici della zona Asi, con l’Assessore allo Sport e ai Lavori Pubblici e infine con i capigruppo dei consiglieri comunali. Questo confronto pubblico è importante per i cittadini e tifosi, ma anche per le istituzioni, affinché tutti insieme si possa finalmente intraprendere un percorso che porti ad un nuovo stadio a Nola».

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.