Comuni

Nel napoletano aree verdi in pericolo, incendio divampato sulla collina di Cigliano

loading...

Borrelli: “A pochi giorni da quello dei Camaldoli un altro incendio colpisce duramente il nostro territorio. Dobbiamo fermare i criminali che distruggono la nostra terra approfittando dell’emergenza sanitaria”.

 

 

Napoli, 16 Aprile – Nella serata del 15 aprile, un altro incendio, dopo quello che ha colpito la zona dei Camaldoli, colpisce duramente il territorio napoletano.

Stavolta a bruciare è stata la collina di Cigliano a Pozzuoli. L’incendio è stato di vaste proporzioni, le fiamme sono state alimentate dal forte vento che hanno fatto sì che il fuoco raggiungesse alcune abitazioni e locali in zona e i muraglioni del parco degli Astroni.

I Vigili del Fuoco e la Protezione Civile sono stati impegnati tutta la notte per domare le fiamme.

“Un incidendo avvenuto dopo pochi giorni da quello che ha devastato la collina dei Camaldoli, anche questo, con tutta probabilità, potrebbe aver avuto origine dolose. Il fenomeno della piromania ha da sempre interessato il nostro territorio ma ora siamo maggiormente allarmati perchè tanti delinquenti stanno approfittando dell’emergenza sanitaria per andarsene in giro ad appiccare incendi distruggendo la nostra terra.

Le aree verdi del nostro territorio stanno subendo danni irreparabili, dobbiamo fermare questi criminali, urgono controlli serrati su tutto il territorio approfittando dell’emergenza corona virus.” – afferma il Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.