Politica

Nasce nuovo percorso politico, Sudisti Italiani: “La Lega e Salvini sono finiti. Ora tocca a noi meridionali partecipare alla vita politica per riscrivere la storia italiana”

loading...
Roma, 25 Settembre –  “La Lega e Matteo Salvini sono finiti, così come il populismo, il razzismo, il totalitarismo. Una nuova era si affaccia sulla scena politica del nostro Paese, quella della democrazia e della solidarietà” – dichiarano i Sudisti Italiani, i quali sono pronti ad entrare nella scena politica italiana ed affermano: “A Saint Vincent, il 9 ottobre prossimo, ci sarà un nostro rappresentante, che darà il via alla costituzione di un movimento di pensiero, annunciando la nascita di un nuovo percorso politico che rivaluta il significato autentico della democrazia e della solidarietà, la cui forza solidale e la  cui azione concreta, ispirata all’amore e al rispetto della dignità di ogni essere umano, sconfiggerà l’egoismo e la  rozzezza umana dei partiti di stampo totalitario ed oltranzista, il cui unico obiettivo è il raggiungimento del potere fine a stesso e, per tale motivo, hanno diviso il nostro Paese in due: da un lato, il Nord ricco e, dall’altro, il Sud povero.
Con noi, – concludono –  dopo più di un secolo, attuando  i principi autentici della democrazia, il Sud Italia sarà parificato al Nord Italia, sia sul piano politico, sia sul piano  economico. La Lega e chi è razzista dovrà fare i conti con noi”

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.