Comuni

Napoli, Universiadi 2019: macchina organizzativa pronta e ristrutturazioni in dirittura d’arrivo

loading...

Verdi: “E’ stata la vittoria degli enti locali, la dimostrazione che al Sud si può lavorare con efficienza”

 

Napoli, 16 Maggio – “A 48 giorni dal via delle Universiadi di Napoli 2019 non possiamo che dare ragione al presidente della Regione De Luca che, durante la presentazione della manifestazione al Foro Italico, ha affermato che saranno la dimostrazione che nel Mezzogiorno si può lavorare con efficienza. La macchina organizzativa è oramai pronta e le ristrutturazioni, in primis quella dello stadio San Paolo, procedono a pieno regime e si concluderanno in tempo per i giochi”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Nonostante il governo si sia defilato la manifestazione ha tutte le carte in regola per essere un grande successo. E’ la grande vittoria degli enti locali – con in testa la Regione Campania – che, con grande impegno, hanno dimostrato che esiste un altro Sud che non si piega alle logiche di lassismo e incompetenza ma, con dedizione e serietà, riesce a rispettare le scadenze, organizzando un evento di portata mondiale. Le Universiadi, tra l’altro, lasceranno un’eredità all’intera Campania sotto il profilo del rinnovamento dell’impiantistica sportiva con decine di strutture che sono state ristrutturate e potranno essere sfruttate anche dopo i giochi”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.