Comuni

Napoli, tenta di svaligiare bar a via Salvator Rosa a colpi di sampietrini: on line il video per identificare il rapinatore

loading...

Napoli, 14 Maggio – “Il criminale che ha tentato di svaligiare alla mezzanotte circa dell’11 maggio scorso un bar in via Salvator Rosa, è stato immortalato dalle telecamere del circuito di sicurezza che abbiamo prontamente girato alle forze dell’ordine per il riconoscimento. Armato di sampietrini ha tentato di sfondare il vetro dell’esercizio commerciale.

Molti i danni procurati ma, per fortuna, non è riuscito a portare a segno il colpo. Quello che sconcerta di queste immagini è come sia possibile che in una strada centralissima della città, in un orario che dovrebbe essere garantito dal coprifuoco,  compiere questi crimini impunemente. La verità è che le strade cittadine, dopo le 22, diventano terreno di caccia  per ogni forma di predatori.

Occorre rafforzare la presenza sul territorio delle forze dell’ordine per prevenire simili episodi che, purtroppo, stanno diventando sempre più frequenti in diversi quartieri di Napoli”. Questo il commento del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto il video dal titolare dell’esercizio commerciale con la richiesta di lanciare  un appello affinchè la cittadinanza aiuti le forze dell’ordine a identificare e arrestare il criminale.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.