Comuni

Napoli, Stop della linea 1 della metropolitana per mancata sanificazione dei treni. Ferma anche la Funicolare di Montesanto. Eav riduce il numero di posti sugli autobus per il distanziamento sociale

loading...

Borrelli: ” Si sta tornando ai tempi pre-emergenza, urgono provvedimenti e regolarità delle corse altrimenti si rischia il sovraffollamento.”

 

Napoli, 30 Aprile – Nella mattina del 30 aprile la linea 1 della metropolitana di Napoli subisce uno stop su tutta la tratta.

L’annuncio è stato dato della stessa azienda Anm attraverso i propri canali social motivando la sospensione delle corse con un problema tecnico.

Il problema tecnico, secondo diverse fonti, sarebbe riconducibile ad una mancata sanificazione dei treni a causa del fermo della ditta di pulizia in scadenza di contratto. Una nuova ditta è stata chiamata ad effettuare la sanificazione ma senza il certificato di avvenuta pulizia i treni non possono partire.

Inoltre nella stessa giornata per due ore è rimasta chiusa anche la Funicolare di Montesanto, dalle ore 10:30 alle ore 12:30, per una verifica di sicurezza.

“Si ritorna ai tempi pre-emergenza quando ritardi, disservizi e stop erano all’ordine del giorno. Questa è una cosa molto preoccupante in vista della fase 2, se non vi sarà una regolarità nelle corse l’utenza non potrà essere distribuita in modo omogeneo rispettando le normative di sicurezza ed i treni saranno pericolosamente sovraffollati. Urgono provvedimenti e soluzioni ad hoc, altrimenti si rischia un disastro. Noi siamo favorevoli ai tornelli sui bus o ai bigliettai a bordo ma chiediamo la piena efficienza dei mezzi pubblici.

Misure di prevenzione sono state adottate dall’Eav che ridurrà il numero di posti sugli autobus affinché venga rispettato il distanziamento sociale e sulle porte saranno affissi degli avvisi con il numero di persone massimo consentito a bordo. Qualora il distanziamento sociale non dovesse essere rispettato allora saranno allertate le forze dell’ordine.” –sono state le parole del Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.