Politica

Napoli spezzata in due a causa della blocco stradale selvaggio dei dipendenti di American Laundry

Borrelli (Verdi): “Disagi inaccettabili per le cittadinanza dai dipendenti di una società gravata da interdittiva antimafia”

Napoli, 20 Settembre – “Riteniamo inaccettabili le forme di protesta proposte dai dipendenti di American Laundry che, venerdì mattina, hanno inscenato un blocco stradale selvaggio in corrispondenza di via Acton, spezzando di fatto la città in due. Si tratta di un’iniziativa ingiustificabile volta esclusivamente a creare disagio alla cittadinanza per ottenere attenzione. Una forma di lotta assolutamente contraria ai canoni della civiltà”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Ci chiediamo quale interlocuzione invochino dei soggetti che stoppano le forniture di biancheria agli ospedali e bloccano la circolazione stradale. Nell’azienda risulterebbero essere stati assunti in passato addirittura i parenti di alcuni camorristi. Un vero e proprio sconcio”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa