Comuni

Napoli, rissa nel parcheggio del Cardarelli: aggredita una guardia giurata

loading...

Napoli, 5 Giugno – Durante la giornata del 4 giugno nel parcheggio dell’ospedale Cardarelli di Napoli ha avuto luogo una rissa secondo quanto segnalato in un video al Consigliere Regionale Francesco Emilio Borrelli e al conduttore radiofonico Gianni Simioli.

Non si conoscono bene ancora bene le dinamiche dei fatti, ma da un filmato, realizzato da chi ha assistito alla scena, si vede una guarda giurata munita di spranga difendersi e subire l’attacco di un gruppo di persone munite anche esse di spranghe

“Gli episodi di violenza all’interno delle strutture ospedaliere non sono, purtroppo, una novità ma rappresentano quasi una consuetudine. La violenza non è tollerabile, qualsiasi sia il motivo scatenante, soprattutto se è perpetuata all’interno di un luogo o una struttura pubblica dove si mette in pericolo l’incolumità di altri cittadini e viene praticata su categorie di lavoratori come operatori sanitari e guardie giurate che mettono a rischio la propria salute ed incolumità per salvaguardare i cittadini. Abbiamo segnalato l’episodio alla direzione del Cardarelli, chiediamo che si faccia chiarezza su questa vicenda, i responsabili dovranno essere individuati e puniti in modo severo. Gli ospedali devono essere luoghi sicuri, soprattutto in questo momento in cui siamo ancora in emergenza sanitaria, per questo riteniamo doveroso che i pronto soccorso e le strutture ospedaliere siano vigilate da presidi fissi di forze dell’ordine, bisogna mettere fine a questa ondata di violenza. “-ha commentato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli con il conduttore della radiazza Gianni Simioli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.