Comuni

Napoli, rifiuti ingombranti dati alle fiamme alle rampe di Brancaccio

Napoli, 30 Maggio – “Alcuni residenti ci hanno segnalato che alle rampe di Brancaccio, sono stati dati alle fiamme rifiuti ingombranti. Dai filmati che ci hanno inviato, si vede chiaramente del fumo nero che ha invaso l’area. Avevamo segnalato da tempo il recupero di questi ingombranti, purtroppo i cavernicoli hanno fatto prima di noi.

Nel 2021 dobbiamo constatare che c’è ancora chi pensa di appiccare un rogo tossico per smaltire l’immondizia, nonostante tutti i servizi appositi esistenti. È chiaro che c’è un problema culturale grave da risolvere. Occorre intervenire sulla mentalità, con informazione, formazione e repressione. Abbiamo intanto inviato una nota all’Arpac per un’analisi della qualità dell’aria, per verificare l’eventuale presenza di sostanze nocive post rogo”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.