Politica

Napoli, Rastrelli (FDI): “Incontrato Manfredi, illustrato nuovo corso FDI a Napoli”

Napoli, 12 Marzo – “Rilanciamo da Napoli un nuovo corso, una nuova stagione della destra napoletana, con la forza e l’attrattività della nostra identità politica, in una città da troppi decenni in condizioni critiche ma che sa ancora credere fortemente nei valori storici della sua tradizione, nelle proprie migliori energie culturali, ambientali e sociali, che con fierezza sa bene di avere tutte le carte in regola per tornare con le proprie forze, con serietà e rigore, al centro della politica nazionale e rivestire il ruolo storico che le spetta in Europa e nel Mediterraneo”.

Così, a margine di un’incontro istituzionale a Palazzo San Giacomo, Sergio Rastrelli, commissario cittadino di Fratelli d’Italia che, insieme con i componenti del Direttivo cittadino di FdI, Giovanni Belleré Alessandra Caldoro, Alfonso Gifuni, Giorgio Longobardi e Sabrina Sifo, ha tenuto nella serata di ieri un lungo colloquio con il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, in vista della prima manifestazione pubblica che il partito napoletano terrà mercoledì prossimo all’Hotel Mediterraneo di Napoli alla quale è stato invitato, tra gli altri, il primo cittadino.

E’ stato un colloquio di natura squisitamente istituzionale, molto cordiale – ha spiegato Rastrelli – ma soprattutto particolarmente utile ad esporre e chiarire la nostra posizione politica, quella di un partito identitario, aperto al dialogo e al confronto ma assolutamente rigoroso nei confronti di un’amministrazione alla quale non faremo sconti”, spiega Rastrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.