Comuni

Napoli, Lavori corso Vittorio Emanuele: esplode la protesta dei cittadini. Cammarota (Comitato civico): “Da 20 giorni cantiere fermo, non ce la facciamo più”

loading...

Napoli, 22 Ottobre – “Stiamo ricevendo numerosissime email di protesta da parte di cittadini inferociti che denunciano che da diversi giorni non si vedono operai lavorare al cantiere del corso Vittorio Emanuele. Quindi dobbiamo pensare che i lavori siano fermi con relative ripercussioni drammatiche sul traffico, con fermate autobus  soppresse e con i cittadini, che avevamo la speranza che i lavori fossero quasi al termine, ancora una volta  penalizzati. Il corso Vittorio Emanuele è uno degli assi stradali principali che collega l’area occidentale al centro della città. All’ordine del giorno per chi ci vive e per chi ha la sventura di transitarci ci sono  caos, clacson, traffico paralizzato, risse tra automobilisti. Adesso basta, vogliamo vederci chiaro. Per questo è pronto un esposto al comune e, se necessario, alla magistratura, per capire quali siano i motivi di queste interruzioni, se ci siano violazioni contrattuali in merito alla gestione del cantiere e da parte di chi. La strada deve essere riaperta al più presto perché le ripercussioni in termini di mobilità e in termini ambientali sono serie e non possono essere oltremodo tollerate. Riteniamo infine indispensabile dare massima informazione sul nuovo dispositivo di via Trinità delle Monache che rischia di diventare nuovo punto critico”. Lo hanno dichiarato il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, e il consigliere della II Municipalità di Europa Verde, Salvatore Iodice.

“Siamo stanchi e non ce la facciamo più – ha dichiarato Giuseppe Cammarota del comitato CVE Cariati  – sono più di 20 giorni che il cantiere è fermo proprio in un punto estremamente critico per la mobilità a pochi metri dall’incrocio con l’ex ospedale militare. Il rispetto del semaforo alternato spesso manca ed è motivo di litigi continui, se non vere e proprie risse. Le ripercussioni sulla nostra qualità della vita sono terribili. Qualcuno ci spieghi cosa sta accadendo e fino a quando dovremo sopportare tutto questo. Da domani è previsto inoltre un nuovo dispositivo di traffico in via Trintà delle Monache con il senso unico a scendere che, mi auguro, non sia nuova occasione di caos e litigi. Noi cerchiamo di migliorare le cose ma le istituzioni devono fare la loro parte”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.