Comuni

Napoli, Interdetto per un anno il medico del Pascale accusato di abusi sessuali

loading...

Napoli, 17 Settembre – E’ stato interdetto per un anno Raffaele Tortoriello, il medico del Pascale accusato di molestie sessuali su due pazienti rivoltesi a lui per degli interventi di mastoplastica additiva per nascondere i danni creati dalla neoplasia.

Secondo gli inquirenti, durante le visite specialistiche, Tortoriello avrebbe commesso un abuso di potere andando a compiere accertamenti che nulla avevano a che fare con le verifiche a cui il medico era deputato, si trattava di pratiche che non avevano scopi sanitari. Per questo le due donne hanno deciso di denunciare Tortoriello.

“Si tratta di una vicenda assurda che dovrà essere chiarita fino in fondo e se verificata si tratterebbe allora dì qualcosa di davvero molto grave. Se Tortoriello dovesse risultare colpevole di quello di cui è accusato allora dovranno essere presi provvedimenti drastici e dovrà essere licenziato.”- ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, membro della commissione sanità.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.