Comuni

Napoli, encomio al reparto di Chirurgia d’urgenza dell’ospedale Cardarelli dal presidente della sezione del Consiglio di Stato dedicata al settore sanitario

Napoli, 6 Giugno – “Siamo molto felici dell’encomio rivolto al personale del reparto di Chirurgia d’urgenza dell’ospedale Cardarelli di Napoli da parte del dottor Luigi Maruotti, presidente della sezione del Consiglio di Stato dedicata al settore sanitario. Durante il ricovero presso il reparto, avvenuto lo scorso aprile, Maruotti ha avuto modo di constatare l’impegno, la professionalità e l’abnegazione che il personale medico e sanitario profonde ogni giorno nonostante le situazioni emergenziali e le carenze strutturali”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli e il segretario del Mic Giovanni Petrillo. “Tale vivida testimonianza dell’impegno delle donne e degli uomini che lavorano nel reparto di Chirurgia d’urgenza dell’ospedale Cardarelli è pienamente rappresentativa del grande impegno del personale degli ospedali della Campania. Esprimiamo le nostre congratulazioni ai destinatari dell’encomio e auspichiamo che testimonianze del genere possano moltiplicarsi, gratificando chi fa il proprio dovere”. 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa